Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Pazzesco: Processo a dell'Utri annullato
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Primo Piano
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
scimmione amendola

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 17/06/10 00:25
Messaggi: 12
scimmione amendola is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Mar 09, 20:44:22    Oggetto:  Pazzesco: Processo a dell'Utri annullato
Descrizione:
Rispondi citando

Chissà quanto è costato al nano. Chiunque abbia letto L'AMICO DEGLI AMICI non può non essere esterrefatto per queste sentenza, le prove erano magistrali, inconfutabili. Allucinante.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Mar 09, 20:44:22    Oggetto: Adv






Torna in cima
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Ven Mar 09, 20:48:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma e` stato annullato con rinvio. E il PG aveva chiesto l`annullamento...
_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
Marilyn B.

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 29
Registrato: 17/12/11 12:42
Messaggi: 146
Marilyn B. is offline 

Località: Perugia
Interessi: lettura musica sport




italy
MessaggioInviato: Ven Mar 09, 21:22:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mafia, Cassazione annulla la condanna d’Appello per Dell’Utri. Processo da rifare

Il procuratore generale Iacoviello nella sua requisitoria ha sottolineano come il concorso esterno in associazione mafiosa "è diventato un reato autonomo" in cui "nessuno crede. Io ne faccio una questione non a favore dell'imputato, ma a favore del diritto"


Si riparte dalla condanna di nove anni, ovvero quella di primo grado. Dopo tre ore di camera di consiglio, infatti, la V sezione penale della corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza d’Appello di condanna a sette anni di reclusione per il senatore del Pdl Marcello Dell’Utri per concorso esterno in associazione mafiosa. Il processo di secondo grado, quindi, dovrà essere rifatto a Palermo davanti ad altri giudici. Accolta in parte, quindi, il ricorso dei legali del senatore Pdl. Marcello Dell’Utri ha accolto “con sollievo” la decisione della Cassazione: “Finalmente ho trovato una magistratura che mi ha giudicato in maniera serena” è il commento del senatore Pdl, il quale ha detto che affronterà “il nuovo processo ancor più convinto della mia innocenza,
che ho testimoniato in tutti questi anni, fiducioso nella giustizia”.
Grande la soddisfazione di Pietro Federico e Giuseppe Di Peri, gli altri legali del parlamentare, secondo cui “la decisione della Cassazione dimostra che nei confronti di Dell’Utri sono stati fatti dei processi contrari al diritto, e la Suprema Corte, nonostante le pressioni che si sono manifestate in questo ultimo periodo, ha preso una decisione coraggiosa ma pienamente aderente ai principi del corretto funzionamento della giurisprudenza”.
I legali del politico siciliano, inoltre, già guardano al nuovo processo: “Non ci auguriamo la prescrizione, né la cercheremo, ma chiederemo che sia riconosciuta l’estraneità e l’innocenza del senatore”.
Secco ‘no comment’, invece, da parte del procuratore capo di Palermo Francesco Messineo.

Nel pomeriggio, del resto, il sostituto pg di Cassazione, Francesco Mauro Iacoviello, aveva concluso la sua requisitoria chiedendo di accogliere la richiesta dei difensori del fondatore di Forza Italia e dichiarare inammissibile quello proposto dalla procura generale di Palermo, che chiedeva un inasprimento della pena (istanza respinta).
“Chiedo alla Corte: esiste il ragionevole dubbio?
Nessun imputato ha più diritti di altri e nessun imputato ha meno diritti di altri”, ha detto Iacoviello nella sua requisitoria.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
M.me de Stael

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 07/02/09 14:53
Messaggi: 4412
M.me de Stael is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Mar 10, 21:18:30    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tempo fa aprii un 3D sulla mafia. L'intento era proprio quello d'entrare nel merito, nella natura della "cosa".
Questa sentenza ha stabilito che ancora non è tempo (non è detto che arriverà) di dichiarare ufficialmente che il Paese è nelle mani del potere mafioso, ovvero è uno Stato di diritto mafioso per ufficiale connivenza con la mafia.

Fase 1 -La Torre morendo ammazzato, ma solo dopo il nero su bianco del 416bis, ha ufficializzato l'esistenza della mafia che prima era disconosciuta.
Fase 2 -Dalla Chiesa morendo ammazzato ha dimostrato che chi accetta di bere un caffè (non solo di farselo offrire) con un mafioso è potenzialmente mafioso. Il suo esempio comportamentale, quale capo inquirente investigativo n. 1 dello Stato, per la mafia era pericolosissimo proprio perché mirava all'equazione: se t'accompagni a un mafioso sei mafioso.
Dalla Chiesa ben aveva individuato che la mafia si può debellare solo privandola del nutrimento.
Fase 3 -Falcone e Borsellino morendo ammazzati hanno ufficializzato il fatto che nonostante gli ammazzamenti intimidatori, il momento di sentenziare a tutti gli effetti la connivenza tra Stato e mafia era riuscito a giungere all'appuntamento e proprio loro sarebbero stati i giudici a emettere tale verdetto.

Se la Cassazione avesse accolto, colpendo il n.1 (dellutri) della natura della "cosa", avrebbe ufficializzato l'assunto: questo Stato da "seconda" repubblica è uno Stato di diritto mafioso come lo era la "prima" (cfr sentenza andreottiana).
Paradossalmente colpendo solo i vari totòcuffaro la "seconda" repubblica ha dimostrato che lo Stato, a che non si verifichi l'assunto della "prima" repubblica, si sta dando da fare...E' allucinante constatare a che punto siamo arrivati con lo stravolgimento della natura delle cose...

Ragioniamo. Nell'82 s'è ufficializzata la fase 1. A distanza di 30 anni siamo solo fermi lì anche se è un punto irreversibile a favore degli uomini di buona volontà. Il sistema ha ben capito che i morti sanno fare molto più dei vivi. Perciò i martirii dei Dalla Chiesa e dei Falcone/Borsellino sono stati bloccati in tempo utile prima che le fasi 2 e 3 potessero concretizzarsi.

Questa sentenza, secondo me, è proprio elemento probatorio a dimostrazione che questo Stato è connivente con la mafia.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
exnovobrian
Attualmente bannato

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/02/09 17:34
Messaggi: 2161
exnovobrian is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Mar 10, 22:28:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

M.me de Stael ha scritto:


Se la Cassazione avesse accolto, colpendo il n.1 (dellutri) della natura della "cosa", avrebbe ufficializzato l'assunto: questo Stato da "seconda" repubblica è uno Stato di diritto mafioso come lo era la "prima" (cfr sentenza andreottiana).
Paradossalmente colpendo solo i vari totòcuffaro la "seconda" repubblica ha dimostrato che lo Stato, a che non si verifichi l'assunto della "prima" repubblica, si sta dando da fare...E' allucinante constatare a che punto siamo arrivati con lo stravolgimento della natura delle cose...


Questa sentenza, secondo me, è proprio elemento probatorio a dimostrazione che questo Stato è connivente con la mafia.




Viviamo all'interno di una "fiction" ambientata e non per caso in un paese che si vorrebbe "normale". E normale non è. La vostra vita quotidiana è una finzione in un fintostato , diretto da emanopromanazioni d'origine mafiosa se non addirittura chiaramente mafiose. Dei poteri dello stato neppure quello giudiziario è esente da inclinazioni personali e/o interessate. Quindi, non meravigliamoci della sentenza (il prezzo è giusto) ma della MOTIVAZIONE.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianbi

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/02/09 12:00
Messaggi: 1760
gianbi is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Mar 11, 10:35:54    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Che lo stato sia una faccia della mafia lo penso da sempre.
E' chiaro anche ad un bambino (non saprei per gli elettori piddini e pidiellini) che la requisitoria di tal iacoviello è un fioretto da pagare ai poteri forti, cricche, p1/2/3/4, mafia, camorra e chi più ne ha più ne metta.
Siamo uno stato fondato su scilipoti ed i suoi simili, governato da un banchiere che ci sta affamando per salvare le banche ed il culo del ras dell'italietta, il nostro silvietto bello.
Uno stato dove si fa cassa con la benzina e l'IVA. Ci voleva monti per farlo.
Parliamoci chiaro: anche se avessero messo un decerebrato (o un piddino) al posto di silvio sarebbe stato uguale.
Inoltre non dimentichiamoci che 1900 miliardi di euro di debito sono sempre li. Non se ne andranno da soli, qualcuno dovrà pagarli. Non sicuramente le banche o i politici alla lusi, che mangiano spaghettini al salmone da 180 €. Li pagheranno i poveri, i pensionati e chi produce, con la prossima IVA al 23%.
Se non avessi una certa età me ne andrei da questo schifo di paese, dove uno come rutelli può dire che "non sapeva" che lusi rubava. Proprio colui che mangiava pane e cicoria.
Spero solo che esista l'inferno e che sia tanto capiente da accogliere tutti i manigoldi che siedono a Roma ed in tutti i consigli regionali/provinciali ed assimilati. Ma, visto che a questi delinquenti va sempre bene, sono certo che quando arriveranno all'inferno ricuseranno il diavolo e si faranno trasferire in paradiso per prescrizione dei termini.

_________________
In avatar, massimo d'alema. Uno statista, uomo forte. Quello "intelligente" e pilastro della nazione. Insieme al suo partito, il piddì, ha contribuito ha riportare la nazione nel suo massimo splendore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Saratoga

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 02/12/09 16:06
Messaggi: 2771
Saratoga is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Mar 11, 23:17:19    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ormai non mi stupisco più di nulla, dopo la prescrizione per il caso Mills. Primo grado e appello hanno toppato clamorosamente? Mi riesce difficile crederlo.

Il punto è che, teoricamente, la Cassazione non ha affatto detto che l'imputato è innocente e vittima di un complotto delle toghe rosse. Ma ovviamente il mainstream mediatico e i parolai di regime come la stanno facendo passare? Come un'assoluzione con formula piena, una certificazione delle persecuzione giudiziaria, di un attacco dei magistrati sovversivi alla politica onesta. Il calvario, la fine di un incubo, la distruzione di un teorema...tutto queste si sente oggi sui media.

Il punto è che l'opinione pubblica, in stragrande maggioranza, finirà per convincersi di questo, anche in perfetta buonafede. E questo che mi deprime particolarmente, quando escono queste sentenze. Che la gente ragiona così : no galera = innocente, perseguitato.
Violante, con una delle sue migliori uscite, ha parlato di rivedere il reato di concorso esterno, come un berluscones doc. E pensare che un tempo veniva spacciato come presunto capo di un complotto giudiziario in tandem con Caselli. Figurarsi, Violante ha da tempo fatto sapere che non vuole minimamente essere associato a qualcosa che, in qualunque altro punto del pianeta, sarebbe un complimento.

Ma tanto chi se ne frega? E' un processo che influisce sullo spread? Nell'Italia dei tecnici e dei cialtroni per strada che si spacciano per economisti, può passare tutto sotto silenzio.

Un processo d'appello che si deve rifare...non so come andrà, ma la prescrizione dovrebbe arrivare nel giugno 2014, e considerando i tempi medi della nostra giustizia, non escluderei una mannaia definitiva anche su questo.

Già mi immagino i titoli dei giornali : "Dell'Utri innocente per prescrizione (!). Dopo Andreotti, Mannino, Carnevale, Contrada, cade l'ultimo baluardo della Procura di Palermo e la credibilità di Caselli".
Oppure un titolo di Libero : "Ora possiamo dirlo : i rapporti mafia-politica erano tutti una bufala giustizialista" con annessa vignetta.

Tutto questo senza neanche considerare che, in un qualsiasi paese civile di questo pianeta, il semplice rinvio a giudizio, ma forse anche il semplice sospetto di un comportamento come quello di Dell'Utri, avrebbe provocato immediate dimissioni con sparizione totale dalla vita politica.

_________________
"La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomigli molto alla prima."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
chicchetto

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/03/09 21:48
Messaggi: 544
chicchetto is offline 







italy
MessaggioInviato: Lun Mar 12, 23:00:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

M.me de Stael ha scritto:
Tempo fa aprii un 3D sulla mafia. L'intento era proprio quello d'entrare nel merito, nella natura della "cosa".
Questa sentenza ha stabilito che ancora non è tempo (non è detto che arriverà) di dichiarare ufficialmente che il Paese è nelle mani del potere mafioso, ovvero è uno Stato di diritto mafioso per ufficiale connivenza con la mafia.

Fase 1 -La Torre morendo ammazzato, ma solo dopo il nero su bianco del 416bis, ha ufficializzato l'esistenza della mafia che prima era disconosciuta.
Fase 2 -Dalla Chiesa morendo ammazzato ha dimostrato che chi accetta di bere un caffè (non solo di farselo offrire) con un mafioso è potenzialmente mafioso. Il suo esempio comportamentale, quale capo inquirente investigativo n. 1 dello Stato, per la mafia era pericolosissimo proprio perché mirava all'equazione: se t'accompagni a un mafioso sei mafioso.
Dalla Chiesa ben aveva individuato che la mafia si può debellare solo privandola del nutrimento.
Fase 3 -Falcone e Borsellino morendo ammazzati hanno ufficializzato il fatto che nonostante gli ammazzamenti intimidatori, il momento di sentenziare a tutti gli effetti la connivenza tra Stato e mafia era riuscito a giungere all'appuntamento e proprio loro sarebbero stati i giudici a emettere tale verdetto.

Se la Cassazione avesse accolto, colpendo il n.1 (dellutri) della natura della "cosa", avrebbe ufficializzato l'assunto: questo Stato da "seconda" repubblica è uno Stato di diritto mafioso come lo era la "prima" (cfr sentenza andreottiana).
Paradossalmente colpendo solo i vari totòcuffaro la "seconda" repubblica ha dimostrato che lo Stato, a che non si verifichi l'assunto della "prima" repubblica, si sta dando da fare...E' allucinante constatare a che punto siamo arrivati con lo stravolgimento della natura delle cose...

Ragioniamo. Nell'82 s'è ufficializzata la fase 1. A distanza di 30 anni siamo solo fermi lì anche se è un punto irreversibile a favore degli uomini di buona volontà. Il sistema ha ben capito che i morti sanno fare molto più dei vivi. Perciò i martirii dei Dalla Chiesa e dei Falcone/Borsellino sono stati bloccati in tempo utile prima che le fasi 2 e 3 potessero concretizzarsi.

Questa sentenza, secondo me, è proprio elemento probatorio a dimostrazione che questo Stato è connivente con la mafia.


Mi permetto solo di fare un addendum alla Fase 2, alla quale contribui' grandemente un' altra vittima della mafia, quel Libero Grassi che urlò chiaro al mondo, ai tempi dell' inquisizine di Calogero Mannino, "Io con un mafioso non ci prendo nemmeno il caffé!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
potapotayaki

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 23/02/09 10:01
Messaggi: 938
potapotayaki is offline 







NULL
MessaggioInviato: Mar Mar 13, 12:24:03    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io rimango sempre dell'opinione che poco tempo fa', un ometto piccolino, coi capelli di plastica trapiantati ed una pompetta sul pipino ha detto qualcosa di simile: "Cribbio! A me non me ne importa niente se l'Italia va a rotoli e lo spread sale anche sopra i 1500 punti! Tanto io c'ho abbastanza soldi per me e le mie generazioni a venire. Non mi dimetto. Se volete che mi faccia da parte in maniera elegante, non dovete piu' rompermi i co***oni con i processi, riforme TV, giustizia, corruzione e balle simili! Capito?".

Ormai ho perso un po' interesse per la trattativa stato-mafia del 1993. Io oggi voglio sapere della trattativa stato-mafia del 2011-2012!!!! Twisted Evil

_________________
La ricerca italiana. Banca FraIntesa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

"ma nun doveva esse mejo?"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
potapotayaki

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 23/02/09 10:01
Messaggi: 938
potapotayaki is offline 







NULL
MessaggioInviato: Mar Mar 13, 12:31:26    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Saratoga ha scritto:
Violante, con una delle sue migliori uscite, ha parlato di rivedere il reato di concorso esterno, come un berluscones doc. E pensare che un tempo veniva spacciato come presunto capo di un complotto giudiziario in tandem con Caselli. Figurarsi, Violante ha da tempo fatto sapere che non vuole minimamente essere associato a qualcosa che, in qualunque altro punto del pianeta, sarebbe un complimento.


Stiamo parlando dello stesso Violante che in parlamento sembrava facesse la parodia di Corrado Guzzanti-Rutelli? Laughing
"Lo sapeva Berlusconi che gli avevamo promesso di non toccargli le televisioni! Lo sa lui e lo sa l'onorevole Letta! A Berlusco' te stiamo a porta' l'acqua con le orecchie!".

Grande il video diffuso dalla Guzzanti in "Viva Zapatero"...

Come interlocutore in materia di giustizia (ma anche qualsiasi altro argomento...), per credibilita' preferirei il maiale da passeggio di Calderoli

_________________
La ricerca italiana. Banca FraIntesa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

"ma nun doveva esse mejo?"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
scimmione amendola

Apprendista
Apprendista


Iscritti



Registrato: 17/06/10 00:25
Messaggi: 12
scimmione amendola is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Mar 14, 23:33:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

strano pensavo più partecipazione ad un simile argomento, centrale per dimostrare la mafiosità di berlusconi, argomento principe di marco travaglio. Tuttavia vorrei far rimarcare l'annuncio del nano a non ricandidarsi alla premiership, come propedeutica all'annullamento di questo processo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
exnovobrian
Attualmente bannato

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/02/09 17:34
Messaggi: 2161
exnovobrian is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Mar 15, 07:03:46    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

scimmione amendola ha scritto:

strano pensavo più partecipazione ad un simile argomento, centrale per dimostrare la mafiosità di berlusconi, argomento principe di marco travaglio. Tuttavia vorrei far rimarcare l'annuncio del nano a non ricandidarsi alla premiership, come propedeutica all'annullamento di questo processo.


La mafiosità è un dono Dell'utrino, lui c'è l'ha.
La partecipazione, c'è. Scritta sui pizzini
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
exnovobrian
Attualmente bannato

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/02/09 17:34
Messaggi: 2161
exnovobrian is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Mar 15, 12:23:08    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

IACOVIELLO,
Sentenza dell'Utri:
-UN PIZZINO
.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Saratoga

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 02/12/09 16:06
Messaggi: 2771
Saratoga is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Mar 15, 13:31:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

potapotayaki ha scritto:
Ormai ho perso un po' interesse per la trattativa stato-mafia del 1993. Io oggi voglio sapere della trattativa stato-mafia del 2011-2012!!!!


Io anche ho perso interesse, ma per il semplice motivo che se ne continua a parlare in maniera fumosa, vaga, troppo vaga, senza mai arrivare a nulla...e naturalmetne questo fa il gioco di chi vuole negare tutto. Forse sarebbe meglio parlarne solo in possesso di elementi certi.

Ho perso interesse perchè ormai, col passare del tempo e la progressiva vittoria del fronte dei "negazionisti", lo stanno perdendo tutti. E a me pare che l'atteggiamento di Violante sia su questa linea di pensiero.
Cioè, un tempo, sull'onda dell'emozione per le stragi, tutta l'opinione pubblica, e quindi anche la politica, era interessatissima alla lotta alla mafia, voleva processi per chiunque avesse collaborato con la malavita. Il Berlusconi del '94, che scese in campo con l'idea di continuare l'opera di Falcone e Borsellino? Un po' come per Tangentopoli.

Poi sono passati gli anni, sono arrivate le archiviazioni sulle indagini per decorrenza dei termini, le prescrizioni, le accuse ai pentiti, l'idea del complotto, il fango sulla procura di Palermo, le assoluzioni con formula dubitativa, le revisioni dei processi, ecc....e tutto questo, dai soliti media prezzolati e in malafede, è stato interpretato come un'assoluzione urbi et orbi, come una prova del fallimento di Caselli e company, come una prova che la politica non c'entra niente, che l'idea dei rapporti mafia-poltiica era solo un "teorema" di alcuni pm fantasiosi.

Insomma, un tempo sembrava che le indagini dovessero scardinare dalle fondamenta un sistema politico colluso con la malavita, e tutti scatenati in tal senso.
Oggi però, per le varie ragioni sopra esposte, il vento è cambiato. E Violante, così come molti altri, hanno capito dove gira il vento e si sono regolati di conseguenza. Non vogliono più fare la figura di quelli che c'è l'hanno con politici che se la cavano per qualche cavillo ed essere massacrati mediaticamente e additati come fanatici che usano la giustizia per fini politici.
Questo da un' idea del loro valore.
E purtroppo, anche l'opinione pubblica, viene influenzata facilmente, e la gente, in buonafede, inizia a pensarla così : sono pasasti ormai 20 anni, che importanza ha sapere certe cose? E comunque, visto che nessuno è mai stato condannato (almeno così dice la TV) allora vuol dire che forse non c'era niente davvero

Se un politico non va in galera, che sia per prescrizione, per dubbio o per revisione o archiviazione, è innocente quindi ti devi stare zitto e basta, se insisti sei un fanatico bolscevico. E la giustizia, la decenza? Chissenefrega.

Solo pochi riescono a fregarsene, come appunto Caselli, Ingroia, Travaglio e tanti altri, che continuano a dire ciò che va detto fregandosene degli insulti e delle campagne diffamatorie a cui vengono sottoposti, fregandosene spesso anche delle sanzoni in cui possono incorrere.
Onore a loro, disonore a chi si muove fiutando il vento e regolando la propria moralità in base a quello.

_________________
"La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomigli molto alla prima."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Primo Piano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008