Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Italia degli Onesti
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MarcoTravaglio.it
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
mauro1953




Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 64
Registrato: 30/05/14 09:45
Messaggi: 4
mauro1953 is offline 

Località: pescara
Interessi: politiche sociali e politica
Impiego: assistente sociale, disoccupato



italy
MessaggioInviato: Ven Giu 13, 18:21:52    Oggetto:  Italia degli Onesti
Descrizione: Grazie a Gomez Travaglio, Scanzi,e quei pochi politici che ci restano come Rodota'
Rispondi citando

Vorrei gridare , vorrei fare chi sa cosa per aiutare, questo paese.vorrei dire chi sa' quante cose., ma purtroppo , in questi partiti non è possibile.
L'unica cosa posso fare è ringraziare tutti i giornalisti del Fatto Quotidiano, ,
che mi fanno sperare in un mondo migliore.
Vorrei esprimere tutta la mia vicinanza a Marco Travaglio che quotidianamente , lotta contro la corruzione. facendogli sapere che in questo Paese ci sono persone Oneste e Responsabili. che lo supportano. ma che purtroppo non contano .I partiti si servono delle persone oneste quando occorre , servono per le loro idee spesso originali e nient'altro. L'unica cosa che resta ai poveri onesti è la soddisfazione di aver dato un'idea giusta , magari poi realizzata.
La verita' è una sola purtroppo : CHE I PARTITI SERVONO SOLO A ASSERVIRE I BISOGNI DI ALCUNI e non , come dice la COSTITUZIONE CHE DIFENDERO' FINO ALLA MORTE, a governare per il Bene del Paese.
Spero che il Movimento 5 Stelle , pur fra difficolta', comprensibili dovuti al fatto che è un Movimento di Opinione, inteso come movimento culturale e di risveglio delle coscienze , possa dare un grande contributo , cosi pure che si risvegli un minimo di autocoscienza nelle menti dei politici sia di sinistra che di destra, Come anche spero in tutti coloro che hanno la coscienza a posto, e che ricoprono responsabilita' politiche , a tutti i livelli come spero nei vari militanti, e che si capisca una volta per sempre che non è l'apparire quello che conta , ma il progetto politico, idee semplici e chiare per il Bene del Paese. Voglio sperare ancora nei Sindacati, che nella storia del Nostro Paese hanno salvaguardato la nostra democrazia e liberta' di pensiero, pur fra contraddizioni e difficolta', ma nel bene e nel male con la partecipazione dei lavoratori e cittadini, che non come comparse ma con poteri decisionali e scielte di linee guida
Il Progetto politico, Parola dimenticata, che i Partiti devono offrire ai cittadini si esprime con dettagli precisi, chiari ed evidenti , programmando e pianificando, tali da poter essere giudicati dalla maggioranza dei cittadini , E NON DEI PARTITI, CITTADINI che devono ed hanno il diritto Costituzionale di criticare, modificare, tramite le leggi Vigenti cosi come previsto dalla Costituzione Italiana; Tar, Referendum, Proposte di legge d'iniziativa popolare ne sono un esempio, Cosi pure tutti coloro che ci vanno a rappresentare devono essere scelti dalla maggioranza degli italiani e non dalle strutture di partiti o cosiddette Primarie a rappresentare ll Parlamernto che presenta un numero eccessivo di deputati , mentre il Senato che deve restare elettivo, non deve essere abolito, semmai equiparato nel numero dei senatori al Parlamento perche cosi come pensato è organo di garanzia della DEMOCRAZIA, devono essere rappresentanti e scelti direttamente dai cittadini. lA NECESSITA' DI UN ORGANO ELETTO DAI CITTADINI INTESO COME ORGANO DI CONTROLLO DA PARTE DEL POPOLO è INSCINDIBILE DAL CONCETTO DI DEMOCRAZIA. Non è possibile avere democrazia senza nessun organo di verifica e controllo di pari potere, eletto dai cittadini. Semmai è necessario lo snellimento delle varie proposte di legge , che approvate dal governo dovrebbero essere discusse al Senato, entro un certo periodo massimo, con una diminuzione di deputati e senatori, e non come oggi avviene , con una presenza di un alto numero di membri sia alla Camera che al Senato.
L'eccessivo numero dei membri della Camera e del Senato serve solo a assicurare dei posti a coloro che nei vari Partiti sono portatori di voti.
Semmai devono cambiare le regolee basterebbe per esempio che i candidati diano prova di una fedina penale pulita, e rendicontano la propria storia politica., ma ai cittadini , E NON AI PARTITI, cosi come deciso dai nostri Padri Costituenti, deve restare al Popolo il Diritto Sovrano.
Cio' oggi avviene con le cosiddette Primarie, di questo o quel Partito, dove sono i Partiti a decidere i Candidati, e non la maggioranza dei cittadini, di questo o quel colleggio elettorale, ma in Osservanza della Costituzione, che rende il Popolo sovrano, tutti gli aventi diritto dovrebbero poter accedere alle Primarie, , a condizione che siano emanate nuove norme di elettivita', nel rispetto della COSTITUZIONE e della legalita'' e a condizione che gli stessi candidati rappresentino la loro storia , i loro patrimoni, i loro progettii, le loro idee, e quant'atro sia utile per i cittadini per esprimere un loro serio giudizio.
I mass media non devono essere asserviti agli interessi delle varie lobby politiche che si servono dei partiti solo ed esclusivamente per i loro interessi economici. Per questa ragione, direi che sarebbe ora di porre fine a finanziamenti Pubblici ai Giornali, alle varie tv, per far si che si crei una condizione tale dove siano premiati coloro che piu' degli altri scrivono e ci raccontano storie vere e non fandonie , storie pilotate, e cose false.in questa ottica è necessaria una seria autocritica dei mass media. In questa maniera penso che si affermi un diritto sacrosanto del cittadino che sicuramente , capendo e distinguendo il falso dal vero, l'onesto dal disonesto, premiera' , la stampa piu' vicina alla realta'. magari pensando a finanziamenti alla stampa del 2 per mille sulla dichiarazione dei redditi.che ogni cittadino potrebbe scegliere a chi dare.
La cosa piu' aberrante è assistere a Pseudo -Giornalisti, uomini o donne che siano, asserviti al Potere Politico, presuntuosi, ma soprattutto ignoranti e arroganti, che appaiono , per fortuna non sempre sulle nostre Tv, nel non rispetto di tutti coloro che ascoltano i vari programmi.senza un minimo di pudore.offendendo magari chi non è presente in studio riferendosi a qualche gruppo politico, con frasi del tipo :sono ignoranti e non sanno leggere e scrivere, con l'unico obbiettivo di provocare , e di sortire reazioni , ma ben fanno coloro offesi , a non dare il minimo di considerazione. a queste persone miserevoli.
Credo che tutto cio' aiuti il cambiamento, verso una Societa' piu' Civile.
Meglio il trionfo della Democrazia piuttosto che la Monarchia.
Saluti mauro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Giu 13, 18:21:52    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MarcoTravaglio.it Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008