Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Beppe Grillo: Thread ufficiale
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3 ... 33, 34, 35  Successivo
 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Archivio
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
la tigre della malora

Esperto
Esperto


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 08/02/09 12:30
Messaggi: 3348
la tigre della malora is offline 

Località: Georgetown


Sito web: http://marcotravaglio....


malaysia
MessaggioInviato: Ven Lug 17, 21:09:42    Oggetto:  Beppe Grillo: Thread ufficiale
Descrizione: Dal blog alla candidatura:analisi del Beppe nazionale
Rispondi citando

Continuiamo qui la discussione aperta qui
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
selamat datang
spegulo ne helpas al malbellulo
mai pen rai
***
SuperPapiTigre della Brigata Ciro
***
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

@ forum:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

@ la persona che amo
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger Skype
Adv



MessaggioInviato: Ven Lug 17, 21:09:42    Oggetto: Adv






Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Ven Lug 17, 21:23:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La Corte dei Conti dà ragione a Grillo
"Giusto non eleggere chi è corrotto"


La soddisfazione del blogger: "Ne sono felice, ci speravo proprio"

ROMA - L'operazione "Parlamento pulito" promossa da Beppe Grillo è legittima e auspicabile. La benedizione arriva nientemeno che dalla Corte dei Conti. Claudio De Rose, il procuratore generale della magistratura contabile, sostiene che la legge popolare recentemente proposta alla Cassazione dal più noto blogger italiano sia "un rimedio un po' forte e clamoroso ma - prosegue De Rose - in linea di massima sono d'accordo".

L'iniziativa di Beppe Grillo sta raccogliendo un ampio consenso popolare, e non potrebbe essere altrimenti: l'idea di togliere dalla vita pubblica quei politici già condannati in via definitiva per "cattiva amministrazione" è affascinante. Quei rappresentanti del popolo che hanno dato il cattivo esempio, quindi, secondo la proposta di legge non potranno più candidarsi alle elezioni. De Rose, però, non si limita a dire che quello proposto da Grillo sarebbe "un buon sistema" e aggiunge qualcosa di più: "Chi è condannato in via definitiva deve essere destituito dalla carica che riveste". Dal procuratore generale arriva anche un'altra proposta: l'ineleggibilità e la revoca del mandato dovrebbero riguardare in particolare i politici che si siano macchiati corruzione in tema di appalti o di frodi comunitarie, fenomeno che per De Rose "non accenna a diminuire e in altri paesi come la Gran Bretagna, già si suggerisce questo tipo di sanzioni accessorio".

E un parere positivo sulla campagna "Parlamento pulito" arriva anche da Mario Ristuccia, viceprocuratore generale aggiunto: "C'è una domanda nel paese di corretto uso delle risorse pubbliche. Se c'è un amministratore che le usa in modo distorto, una sanzione accessoria di questo tipo sarebbe la garanzia di cui la nazione avrebbe bisogno".

Ottenuti due consensi così autorevoli, Beppe Grillo si mostra più che soddisfatto: "Che bello, ne sono felice. Che si accorgesse qualche persona più competente di me dello spirito dell'iniziativa, ci speravo proprio. E ora sono contento. Veramente". Adesso, l'iter per trasformare la proposta in legge può partire.

(17 luglio 2007)
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Ven Lug 17, 21:32:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Chi garantisce il Comitato di Garanzia del PDmenoelle? Chi lo ha nominato? Chi suggerisce le sentenze ai Garanti? Chi sono questi Garanti della Rivoluzione degli Ayatollah della Poltrona? Ho cercato a lungo i loro nomi sui giornali senza trovarli. L'aspetto surreale e kafkiano di questi Comitati è che nessuno sa della loro esistenza e nessuno sa chi ne fa parte fino all'ultimo momento. Appaiono alla bisogna, all'improvviso per chiudere la porta in faccia, pacatamente, legalmente, brutalmente. Per difendere lo status quo. Senza nessuna autorità, se non quella che viene da loro stessi. Sono organi di potere autoreferenziali.
Quanti iscritti al PDmenoelle conoscono i componenti del Comitato di Garanzia? E in base a quali regole delibera? Nessuno a parte l'oligarchia lo sa. Un blogger mi ha mandato la lista dei Garanti con in allegato alcune fonti. Ecco, in anteprima nazionale, l'elenco di chi non ha ritenuto (all'unanimità) che Beppe Grillo possa iscriversi al PD: "poiche' egli ispira e si riconosce in un movimento politico ostile..." :
1 - Virginio Rognoni
2 - Luigi Berlinguer (presidente)
3 - Giuseppe Busia
4 - Graziella Falconi
5 - BiancaLuciana Trillò
6 - Giampietro Sestini (segretario)
Invito il PD a comunicare le motivazioni della nomina dei membri di questa fantomatica Commissione e di chi li ha eletti.
Le sezioni, i circoli, gli iscritti che non sono d'accordo con la decisione del Comitato dovrebbero chiederne subito ragione al PD.
Qualcuno lo ha già fatto. Da oggi ho la tessera del PD. Andrea Forgione, coordinatore del circolo PD "Martin Luther King" di Paternopoli, mi ha tesserato. E' il primo circolo a fare outing, non sarà l'ultimo.

Ps: E' in arrivo un Ottobre Rosso. Ripeto: è in arrivo un Ottobre Rosso.
Torna in cima
<b>Guy Fawkes</b

Ospite















MessaggioInviato: Ven Lug 17, 21:42:57    Oggetto:  Re: Grillo & PD: tesserato, ma non candidato? Boh
Descrizione: della serie: una tragicommedia all'italiana
Rispondi citando

la tigre della malora ha scritto:
Continuiamo qui la discussione aperta qui
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


E che nessuno ha chiuso... frusta
Torna in cima
Tetsuo1980

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 28/04/09 01:49
Messaggi: 1737
Tetsuo1980 is offline 

Località: Neo-Tokyo
Interessi: Forensic
Impiego: Biochemist
Sito web: http://www.youtube.com...


japan
MessaggioInviato: Ven Lug 17, 21:44:11    Oggetto:  Re: Grillo & PD: tesserato, ma non candidato? Boh
Descrizione: della serie: una tragicommedia all'italiana
Rispondi citando

Guy Fawkes ha scritto:
la tigre della malora ha scritto:
Continuiamo qui la discussione aperta qui
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


E che nessuno ha chiuso... frusta


Ma il raduno? Mr. Green

_________________
Vegetation is the basic instrument the creator uses to set all of nature in motion.
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
la tigre della malora

Esperto
Esperto


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 08/02/09 12:30
Messaggi: 3348
la tigre della malora is offline 

Località: Georgetown


Sito web: http://marcotravaglio....


malaysia
MessaggioInviato: Ven Lug 17, 22:06:48    Oggetto:  Re: Grillo & PD: tesserato, ma non candidato? Boh
Descrizione: della serie: una tragicommedia all'italiana
Rispondi citando

Guy Fawkes ha scritto:
la tigre della malora ha scritto:
Continuiamo qui la discussione aperta qui
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


E che nessuno ha chiuso... frusta


...causa connessione del tubo

_________________
selamat datang
spegulo ne helpas al malbellulo
mai pen rai
***
SuperPapiTigre della Brigata Ciro
***
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

@ forum:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

@ la persona che amo
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger Skype
Tetsuo1980

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 28/04/09 01:49
Messaggi: 1737
Tetsuo1980 is offline 

Località: Neo-Tokyo
Interessi: Forensic
Impiego: Biochemist
Sito web: http://www.youtube.com...


japan
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 13:17:26    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Incredibile che non gli vogliano riconoscere la tessera. Capisco che magari non può fare il candidato alla segreteria (se lo statuto ha delle regole vanno rispettate) ma stà stronzata della tessera stà facendo perdere quel poco di credibilità che era rimasta a questo partito finto-democratico.
_________________
Vegetation is the basic instrument the creator uses to set all of nature in motion.
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Brigante

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 01/03/09 22:15
Messaggi: 413
Brigante is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 16:26:35    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma un partito può legittimamente rifiutare il tesseramento ad una persona? c'è una normativa a tal proposito?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous

















MessaggioInviato: Sab Lug 18, 17:07:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Brigante ha scritto:
Ma un partito può legittimamente rifiutare il tesseramento ad una persona? c'è una normativa a tal proposito?


Ma gli interessi in gioco sono duplici: l'uno riguarda quelli tutelati dall'art.49 della costituzione, che conferendogli lo status di "associazione non riconosciuta" allontana un movimento politico dai rischi di controlli ed interferenza da parte dell'autorita', a cui associazioni riconosciute sono invece sottoposte e la necessita' di tutelare uno dei fondamenti della nostra costituzione, gli articoli sulla liberta' di espressione e manifestazione del pensiero.
Spulciando in rete ho trovato alcuni contributi che sottolineano come lo status di "associazione di tendenza" (ossia il fatto di essere nell'opinione "di parte" la propria natura, anche se cio' non riguarda ovviamente il PD... Cool ) possa conferire una sorta di privilegio alle formazioni politiche, che al contrario associazioni riconosciute non hanno: in pratica il dissenso dalle linee politiche puo' essere motivo di sospensione di associati ma in realta' si sottolinea come glia rticoli "2 e 21 della costituzione siano incomprimibili..", pertanto una manifestazione, anche vigorosa di dissenso, non penso possa essere presa come pretesto per negare un'iscrizione.

Per assurdo le maggiori tutele che la costituzione ed il codice, conferiscono ai partiti, in questa occasione si ritorcerebbero contro al PD, perche' la sua natura "pubblica" (e non privata come molti credono. Il partito non e' un'associazione culturale... e' appunto un partito...) rafforza l'importanza della tutela degli articoli sulla liberta' di manifestazione del pensiero piu' di quanto non si faccia per le associazioni riconosciute.
Proprio perche' nei partiti politici si costituiscono linee politiche sulla base dell'equilibrio di diversi orientamenti e, giustamente dico io, chi mai potrebbe sindacare le reali intenzioni di Grillo, giacche', dovendo analizzare capillarmente le sue dichiarazioni, mi sembra ostile al progetto DI QUESTA DIRIGENZA e non del PD in quanto tale.
Allora i dirigenti agiscono in questo caso da interpreti ufficiali della linea politica del PD e se io fossi un iscritto mi INCAZZEREI come una biscia, perche' personaggi come la Binetti o come Parisi, nelle rispettive posizioni, non hanno mai operato per gli scopi statutari del movimento ma solo in funzione delle loro nicchie di riferimento.
Allora anche loro sarebbero da allontanare.

Attenti a voi, nel PD, perche' questa storia e' molto piu' lercia del semplice rifiutare la tessera a Grillo; ho impressione che, se decidessero di sfidarlo in tribunale, rischierebbero una sonora batosta.

La commissione di garanzia ha agito da polizia politica del partito, stabilendo un precedente pericoloso ed addirittura "avocando" a se' competenze proprie di un segretario di sezione.


Ultima modifica di Ospite il Sab Lug 18, 17:35:36, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Brigante

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 01/03/09 22:15
Messaggi: 413
Brigante is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 17:30:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Max, molto esaustivo. Quindi in linea di massima potrebbe anche essere un comportamento non corretto quello del Pd di non iscriverlo. In linea di massima comunque, non condivido l'iniziativa di Grillo, per quanto io possa schifare quello che è ad oggi il Pd.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous

















MessaggioInviato: Sab Lug 18, 17:46:26    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Brigante ha scritto:
Grazie Max, molto esaustivo. Quindi in linea di massima potrebbe anche essere un comportamento non corretto quello del Pd di non iscriverlo. In linea di massima comunque, non condivido l'iniziativa di Grillo, per quanto io possa schifare quello che è ad oggi il Pd.


Secondo me, che non sono un avvocato o un giurista, la tutela del "pluralismo" e della liberta' di manifestazione del pensiero prevale su qualsiasi altro interesse in un partito politico, pertanto il solo terreno ostativo, pena la violazione dell'art.2 sull'uguaglianza dei cittadino, puo'forse riguardare il diniego per sentenze passate in giudicato (ma anche in questo caso non ci metterei una firma... un cittadino che ha scontato una pena ha riacquistato completamente la capacita' giuridica, pertanto mi sembra molto dubbia anche una disposizione simile...) sicuramente il doppio tesseramento (che naturalmente non e' una causa permanente di diniego... posso, come fanno tanti, cambiare partito...)
ma per Grillo? Lui non potra' iscriversi al PD ora, per tutto il 2009? Oppure fino al 2011?
Oppure per la durata del nuovo segretario? Oppure mai?
Quando e come sara' idoneo per prendere la tessera?
Non e' un atteggiamento discriminatorio?

Il diritto e' una cosa seria, ma molti in politica a volte se lo scordano...
Torna in cima
hellies15

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 07/02/09 19:49
Messaggi: 2078
hellies15 is offline 

Località: Perugia

Impiego: Studente



italy
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 18:30:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

max ha scritto:
Brigante ha scritto:
Ma un partito può legittimamente rifiutare il tesseramento ad una persona? c'è una normativa a tal proposito?


Ma gli interessi in gioco sono duplici: l'uno riguarda quelli tutelati dall'art.49 della costituzione, che conferendogli lo status di "associazione non riconosciuta" allontana un movimento politico dai rischi di controlli ed interferenza da parte dell'autorita', a cui associazioni riconosciute sono invece sottoposte e la necessita' di tutelare uno dei fondamenti della nostra costituzione, gli articoli sulla liberta' di espressione e manifestazione del pensiero.
Spulciando in rete ho trovato alcuni contributi che sottolineano come lo status di "associazione di tendenza" (ossia il fatto di essere nell'opinione "di parte" la propria natura, anche se cio' non riguarda ovviamente il PD... Cool ) possa conferire una sorta di privilegio alle formazioni politiche, che al contrario associazioni riconosciute non hanno: in pratica il dissenso dalle linee politiche puo' essere motivo di sospensione di associati ma in realta' si sottolinea come glia rticoli "2 e 21 della costituzione siano incomprimibili..", pertanto una manifestazione, anche vigorosa di dissenso, non penso possa essere presa come pretesto per negare un'iscrizione.

Per assurdo le maggiori tutele che la costituzione ed il codice, conferiscono ai partiti, in questa occasione si ritorcerebbero contro al PD, perche' la sua natura "pubblica" (e non privata come molti credono. Il partito non e' un'associazione culturale... e' appunto un partito...) rafforza l'importanza della tutela degli articoli sulla liberta' di manifestazione del pensiero piu' di quanto non si faccia per le associazioni riconosciute.
Proprio perche' nei partiti politici si costituiscono linee politiche sulla base dell'equilibrio di diversi orientamenti e, giustamente dico io, chi mai potrebbe sindacare le reali intenzioni di Grillo, giacche', dovendo analizzare capillarmente le sue dichiarazioni, mi sembra ostile al progetto DI QUESTA DIRIGENZA e non del PD in quanto tale.
Allora i dirigenti agiscono in questo caso da interpreti ufficiali della linea politica del PD e se io fossi un iscritto mi INCAZZEREI come una biscia, perche' personaggi come la Binetti o come Parisi, nelle rispettive posizioni, non hanno mai operato per gli scopi statutari del movimento ma solo in funzione delle loro nicchie di riferimento.
Allora anche loro sarebbero da allontanare.

Attenti a voi, nel PD, perche' questa storia e' molto piu' lercia del semplice rifiutare la tessera a Grillo; ho impressione che, se decidessero di sfidarlo in tribunale, rischierebbero una sonora batosta.

La commissione di garanzia ha agito da polizia politica del partito, stabilendo un precedente pericoloso ed addirittura "avocando" a se' competenze proprie di un segretario di sezione.


Tra l'altro sarete forse interessati a conoscere un caso avvenuto in germania: 2 iscritti ad un partito (credo lo Zentrum, ma ad ogni modo un partito centrista-cattolico) vennero espulsi dal partito xk erano diventati sostenitori di scientology. La motivazione in sostanza era che questi non erano più in linea col pensiero del partito. Questi si rivolsero al tribunale tedesco, che in tutti i 3 i gradi gli diede torto. Il caso finì anche di fronte alla corte delle nazioni unite, e anch'essa diede torto a loro.
Naturalmente siamo in un altro ordinamento, e cmq il caso è palesemente diverso: cm ha detto Max, Grillo non è contro il Pd ma semai contro l'attuale dirigenza!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
hellies15

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 07/02/09 19:49
Messaggi: 2078
hellies15 is offline 

Località: Perugia

Impiego: Studente



italy
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 18:40:24    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Peraltro leggete cosa dice Travaglio nel suo penultimo pezzo...

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Citazione:
Intanto il Pd ha concesso l’iscrizione al partito a Tommaso Conte, medico napoletano residente a Stoccarda, condannato in primo e secondo grado in Germania per abusi sessuali su una giovane paziente, che poi s’è suicidata. Una cosina da niente, mica come gli ostacoli insormontabili che impediscono di dare la tessera a Beppe Grillo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Brigante

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 01/03/09 22:15
Messaggi: 413
Brigante is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 19:43:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

max ha scritto:
Brigante ha scritto:
Grazie Max, molto esaustivo. Quindi in linea di massima potrebbe anche essere un comportamento non corretto quello del Pd di non iscriverlo. In linea di massima comunque, non condivido l'iniziativa di Grillo, per quanto io possa schifare quello che è ad oggi il Pd.


Secondo me, che non sono un avvocato o un giurista, la tutela del "pluralismo" e della liberta' di manifestazione del pensiero prevale su qualsiasi altro interesse in un partito politico, pertanto il solo terreno ostativo, pena la violazione dell'art.2 sull'uguaglianza dei cittadino, puo'forse riguardare il diniego per sentenze passate in giudicato (ma anche in questo caso non ci metterei una firma... un cittadino che ha scontato una pena ha riacquistato completamente la capacita' giuridica, pertanto mi sembra molto dubbia anche una disposizione simile...) sicuramente il doppio tesseramento (che naturalmente non e' una causa permanente di diniego... posso, come fanno tanti, cambiare partito...)
ma per Grillo? Lui non potra' iscriversi al PD ora, per tutto il 2009? Oppure fino al 2011?
Oppure per la durata del nuovo segretario? Oppure mai?
Quando e come sara' idoneo per prendere la tessera?
Non e' un atteggiamento discriminatorio?

Il diritto e' una cosa seria, ma molti in politica a volte se lo scordano...


Guarda, secondo me si dovrebbe dover garantire ai partiti di potern non iscrivere chi si pone in contrasto con i valori e con l'ideologia che essi portano avanti (evitiamo battute sull'ideologia e sui valori del partito democratico.. Mr. Red ) o che comunque lede all'immagine dello stesso (e anche qui.. ci sarebbe da ridere.. Mr. Red ). Ma aldilà di questo, trovo che Grillo dopo tutto quello che ha detto dovrebbe astenersi dall'iscriversi in qualunque partito. Non vedo molto coerente la sua scelta.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ainat

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 07/02/09 15:03
Messaggi: 2275
Ainat is offline 

Località: Luino (Varese)





italy
MessaggioInviato: Sab Lug 18, 19:53:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Secondo me non è scandaloso che abbiano rifiutato la tessera a Grillo. Come ho già detto i partiti sono enti privati che possono decidere di tesserare o meno chi vogliono. E' il tipo di risposta che danno che me li fa cadere sotto le mutande.
Come ha detto Grillo avrebbero potuto rispondere che la tessera non gliela davano perchè aveva spalato merda su di loro per anni.
Condivisibile o meno, però ci può stare.
Ma quando ti appelli al numero, alla data, al codice non sei capace di dare una risposta politica a un comico e ti fai smerdare da lui. E con ciò mostri che il tuo potere politico è pari a zero.
In più ho fatto una prova.
Ho richiesto anch'io la tessera on line.
Quando lo fai ti dicono che sarai presto contattato dal circolo locale per ritirarla materialmente.
Ora, io abito in un paese a prevalenza leghista, non credo che il circolo locale sia oberato di lavoro. Ma in 4 giorni non si è fatto sentire nessuno.
Scommettiamo che mi contattano diciamo il 22 luglio?

_________________
Orwell "La fattoria degli animali".
Le creature di fuori guardavano dal maiale all'uomo, dall'uomo al maiale e ancora dal maiale all'uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Archivio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 33, 34, 35  Successivo
Pagina 1 di 35

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008