Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Crisi economica mondiale-Parte due
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Primo Piano
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
<b>maremma</b>

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 14/07/09 19:52
Messaggi: 177
<b>maremma</b> is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Lug 01, 23:12:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Teresa ha scritto:
Cara Ainat, le due cose sono strettamente connesse. Si tratta, in entrambi i casi, della vittoria della cultura della sopraffazione.


Roma, zona piazza Bologna, supermercato, reparto ortaggi.
Una signora elegante e ingioiellata stacca i gambi di un sedano, ne osserva il "cuore" che presumibilmente non la soddisfa, lo getta sull'espositore e inizia a sfogliarne un altro. Una signora meno elegante e senza gioielli le chiede cosa sta facendo, non si fa così..
"Perchè??"
"Beh, ma ci sono delle regole..."
"Aaah... una comunista! Tanto avete perso e perderete sempreee!!!"
Passa lì vicino un addetto del supermercato, la signora meno elegante gli fa notare il mucchietto di gambi sfogliati. Lui: "Ah signò, semo italiani..."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Gio Lug 01, 23:12:43    Oggetto: Adv






Torna in cima
hellies15

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 29
Registrato: 07/02/09 19:49
Messaggi: 2078
hellies15 is offline 

Località: Perugia

Impiego: Studente



italy
MessaggioInviato: Lun Lug 05, 08:22:42    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Il Belpaese della disuguaglianza
metà ricchezza al 10% degli italiani


Con la crisi la situazione è peggiorata, come potrete leggere. Il Governo non ha messo in campo nemmeno una misura a favore della redistribuzione del reddito; anzi l'ultima finanziaria non chiede alcun sacrificio a questi super ricchi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mar Lug 06, 17:59:53    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

05 LUGLIO 2010
Zardoz
Sono le 11 del mattino nel porto di Nizza e ci siamo appena seduti su una panchina cercando di contrastare, con la poca ombra di una pensilina, i 40 gradi che arroventano il piazzale alle nostra spalle.
Giù acqua in gola dalle bottigliette e giù sudore che arrossa gli occhi: l’acqua che attraversa i nostri corpi confonde tutto in un miraggio. Nella calura, ci sono le barche dei pescatori colorate con tinte vivaci – paiono sprazzi di Chagall o di Matisse – le solite barche a vela bianche, il traghetto per la Corsica, i mastodonti con più ponti dei signori del vapore di serie B (quelli che non osano attraccare a Montecarlo, c’è una “graduatoria” anche per i bei padroni “dalle braghe bianche”) e la miriade di “ferri da stiro[1]” che ingombrano le banchine....
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Anonymous

















MessaggioInviato: Gio Lug 08, 16:13:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Ven Nov 12, 13:29:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Trova le differenze:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Maurolic

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 17/02/09 12:37
Messaggi: 706
Maurolic is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Nov 23, 16:03:16    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La situazione sta sfuggendo di mano.
La Merkel vede la situazione molto complessa e dice che l'Euro è ha forte rischio:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Nel mentre ora verso le 16.00 la borsa è nuovamente sotto i 20000 punti, sta crollando.

Mah, vuoi vedere che in fondo Berlusconi ha ragione ad occuparsi del Bunga BUnga, almeno si spara le sue ultime cartucce.

_________________
Da fermi sono tutti piloti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Serpiko

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 42
Registrato: 22/02/09 13:45
Messaggi: 201
Serpiko is offline 

Località: Salisburgo





austria
MessaggioInviato: Mar Nov 23, 23:03:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

io sinceramnte non ci stò capendo una mazza, si parla tanto di rischio di contagio, ma cosa c'e' da contagiare? Perchè dovrebbe essere a rischio l'Euro quando credo che nessuna persona sana di mente vorrebbe tornare indietro alle vecchie valute nazionali.

Modo conspiracy ON

Stiamo assistedo a delle manovre per deliberatamente distruggere l'Euro "dall'alto"?
Chi c'è nella stanza dei bottoni, gli Angloamericani? L'asse Parigi-Berlino che si vuole liberare dei paesi "meridionali"

Modo conspiracy OFF
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Gio Nov 25, 08:40:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'Euro è a rischio perché semplicemente si è voluto creare un mercato unico e ora molto più di qualche anno fa le economie europee sono strettamente collegate. Grecia o Irlanda non possono fallire perché butterebbero giù tutto il sistema europeo, e allora li finanziano, costringendoli, per restare tutti a galla. E li tengono su come sempre hanno fatto da qualche decennio a questa parte: stretta impossibile allo stato sociale, socializzazione delle perdite, arricchimento dei soliti privati. E' in corso un'altra cura da shock economy. E continuano a raschiare il fondo perché nonostante la crisi globale, causata proprio da certe politiche, restano fedeli a quelle politiche fallimentari. Politiche per modo di dire, perché la politica da un pezzo non conta nulla, è pura economia. Economia pura, la peggiore.
_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
Serpiko

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 42
Registrato: 22/02/09 13:45
Messaggi: 201
Serpiko is offline 

Località: Salisburgo





austria
MessaggioInviato: Gio Nov 25, 12:58:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Continuo a non capire il nesso tra il fallimento di uno stato che ha adottato l´Euro e l´Euro stesso. Perche´si da´ per scontato che l´Irlanda non debba fallire? Se per esempio l´Equador o un qualsiasi stato che adotta il dollaro dovesse fallire, il dollaro sarebbe in pericolo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Ven Nov 26, 08:11:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Basta pensare che la crisi mondiale è partita dal mercato americano.. che c'entrano gli Stati Uniti, con i loro mercati finanziario, immobiliare e quant'altro, con il resto del mondo?
E comunque credo il legame sia principalmente virtuale, cioè finanziario. Se un paese va giù, con la sua moneta, i mercati di tutto il mondo mollano la moneta per paura di ripercussioni, e così provocano le tanto temute ripercussioni. Mi sono espressa grossolanamente, lo so, ma il linguaggio tecnico economichese non mi piace proprio. Very Happy

Ad ogni modo tutti gli stati sono collegati tra di loro, e poi si da il caso che se permettessero ad uno stato di fallire e di uscire dall'euro, ciò potrebbe costituire pericoloso precedente.

_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
Anonymous

















MessaggioInviato: Mer Dic 01, 23:21:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per conoscere i rincari in tempo reale vi consiglio di segnarvi questa pagina:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Sab Dic 04, 16:02:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bolivia controcorrente, si andrà in pensione prima.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Gio Dic 09, 08:57:56    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Boom dei pignoramenti

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Lun Dic 13, 01:49:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mer Dic 29, 10:30:51    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E visto che siamo in crisi, come tutti gli anni a gennaio c'è il salasso, ci dissanguano sempre di più...

Prezzi, in arrivo nel 2011 maxi-stangata

(Teleborsa) - Roma, 29 dic - Se soltanto ieri le associazioni dei consumatori lanciavano l'allarme su un flop dei consumi di Natale, esortando l'avvio immediato dei saldi e manovre strutturali per rilanciare la domanda, oggi, Adusbef e Federconsumatori avvertono che nel 2011 ci sarà una maxi-stangata sui prezzi per le tasche degli italiani.

Rincari in arrivo dal 1° gennaio per le tariffe autostradali, con aumenti dei pedaggi in media del 6% rispetto al 2,7% del 2010. Ma la maxi-stangata, da oltre mille euro stimata dall'Adusbef, sta per abbattersi anche sulla dieta degli italiani: il 6% circa (267 euro) infatti è imputabile proprio alla spesa alimentare.

Le prime previsioni dell'O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori sui rincari che le famiglie dovranno affrontare nel 2011, quindi, sono ancora una volta estremamente negative. Per questo, sottolinea l'Osservatorio, si rendono sempre più necessarie politiche economiche completamente diverse da quelle sin qui attuate, che dovrebbero puntare ad un rilancio dell’economia sia attraverso investimenti in settori innovativi, sia con processi di detassazione esclusivamente a favore delle famiglie a reddito fisso, lavoratori e pensionati.

Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef, avvertono così che "anche il 2011 si prospetta un anno infelice: sia dal punto di vista della crisi economica, che, se non adeguatamente affrontata, non permetterà di raggiungere nemmeno l'1% di Pil, sia dal punto di vista dei rincari in arrivo dal 1 gennaio 2011, che contribuiranno a ridurre ulteriormente il potere di acquisto delle famiglie."

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Primo Piano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12  Successivo
Pagina 10 di 12

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008