Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

22 Aprile 2010 CASARANO Dr. ANTONIO INGROIA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Annunci & Avvisi
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
ledicolantepazzoO

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 29/09/09 13:53
Messaggi: 14
ledicolantepazzoO is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Mar 31, 15:19:48    Oggetto:  22 Aprile 2010 CASARANO Dr. ANTONIO INGROIA
Descrizione: Libro: "C'ERA UNA VOLTA L'INTERCETTAZIONE"
Rispondi citando

GIOVEDI' 22 APRILE 2010 alle ore 20:00, presso "FONDAZIONE FILOGRANA" Sala Azzurra (Prov. per Ruffano), il procuratore aggiunto della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, Antonio Ingroia presenterà il libro "C'ERA UNA VOLTA L'INTERCETTAZIONE”.

Moderatrice: Dott.ssa M. L. Mastrogiovanni (Direttrice del mensile Il Tacco d'Italia)

Ingroia, magistrato indipendente, si forma professionalmente nella sua città natale, Palermo, e dal 1987 entra a collaborare nel pool antimafia con Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, che espresse chiaramente la volontà di averlo al suo fianco.

Diventa in breve tempo uno dei più importanti pubblici ministeri antimafia , conducendo indagini sulla criminalità organizzata e sugli scottanti rapporti tra la mafia, il mondo della politica ed dell’economia, occupandosi di processi chiave nella lotta alla mafia, come quello che nel 2004 vede la prima condanna di Marcello Dell’Utri .

Da sempre schierato in prima linea nella lotta alla mafia, lotta che come lui stesso sostiene, ha purtroppo perso di peso in questo periodo dopo aver superato la tensione del periodo dello stragismo, che ha portato ad una erronea considerazione: l’illusione che placatesi le acque il problema della mafia fosse risolto.

Ingroia è oggi più che mai al centro delle cronache nazionali per le sue ferme e chiare posizioni nei confronti del processo breve che definisce “eutanasia della giustizia” ; nell’incontro si parlerà delle difficoltà che i togati riscontrano oggi nello svolgere il loro mestiere , dei continui intralci al loro operato , della legge sul processo breve che “non è la legge del processo breve, ma è la legge della morte breve del processo, perché contrariamente alle aspettative dei cittadini, quegli stessi cittadini scopriranno amaramente che alla fine del processo non ci sarà una sentenza di merito ma una sentenza che dichiarerà che è finito il tempo massimo entro il quale chiuderlo” .

Partendo poi dalla promozione del suo libro “C’era una volta l’intercettazione”(Stampa Alternativa 2009) , testo chiarificatore riguardo il tema delle intercettazioni a fini processuali, si affronterà il tema della giustizia.

Questo suo testo mira a spiegare l’importanza fondamentale delle intercettazioni tanto telefoniche quanto ambientali, smaschera il disegno di legge del Ministro Alfano sul tema, che terrorizza gli italiani con la menzogna dell’essere tutti intercettati, spiega come questo non sia possibile, in termini di costi e di autorizzazioni ; riporta testimonianze di quanto le intercettazioni abbiano avuto un ruolo chiave per la risoluzione di grandi processi di mafia, dallo storico maxiprocesso reso possibile grazie all’intercettazione di Tommaso Buscetta, al “processo dei 114”, fino al processo tutt’ora in corso a carico di Totò Riina.

Ingroia con la sua magistrale esperienza realizza un testo adatto anche ai “non addetti ai lavori”, un testo per tutti, per aprire gli occhi ai cittadini sulle bufale che la televisione ed i media tendono a proporre.

Con dati alla mano e analizzando lucidamente i fatti , distrugge quel castello di luoghi comuni e bugie arroccato dall’enclave politica : le intercettazioni non sono per i cittadini una minaccia o un fenomeno da fronteggiare come “la controriforma” (così Ingroia si riferisce al ddl Alfano) sostiene, ma sono uno strumento prezioso ed indispensabile per difendersi dal crimine; di conseguenza fa un esame delle norme del nuovo ddl passato alla camera e traccia un ipotetico scenario futuro su ciò che attende la Giustizia italiana nel caso in cui la legge entrasse in vigore.

Organizzato da: PRIMA PAGINA Edicola Casarano - info 0833513374
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Mer Mar 31, 15:19:48    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Annunci & Avvisi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008