Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Il Movimento 5 stelle entra in scena
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 26, 27, 28  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MarcoTravaglio.it
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Gen 18, 13:36:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

sweepsy ha scritto:
condannati per essere stati fotografati vicino al mezzo in fiamme, senza prove di nesso logico tra la loro presenza e l'incendio.

Alt. Io non ho seguito la vicenda, ma se la difesa di Ferrero, ANPI e altri è basata su quanto dice Sweepsy ora, cioè sul fatto che l'accusa e la conseguente condanna sono basati su elementi traballanti, allora la cosa assume per me un'altra luce.
"Sì, ma bisogna sempre rispettare le sentenze della magistratura"... No, non è scritto da nessuna parte (sempre ammettendo che i condannati e chi li difende abbiano ragione: come ho detto, io so molto poco della cosa). La storia italiana e non solo è piena di sentenze sbagliate. Se un condannato si proclama innocente (e magari lo è pure), ha diritto a farlo anche dopo una condanna, anche se definitiva. Sconterà la sua pena detentiva, ma lui o altri sono legittimati a dire che non è giusto. Vale anche per Berlusconi, tanto per essere chiari: il problema del rapporto politica-magistratura non sorge quando semplicemente si dice "no, non sono d'accordo" (legittimo), ma quando si sfrutta il proprio ruolo di politico (Berlusconi è il caso più evidente) per alterare l'equilibrio tra i poteri o per modifiche legislative a proprio favore.
Al di là dei fatti, qualunque essi siano, ribadisco che tendo a non prendere sul serio un supposto "antifascista" che è anche ultrà di calcio.
Gli ultrà per me sono dei cretini per definizione (e non a caso, sono in stragrande maggioranza neofascisti).

sweepsy ha scritto:
devastazione e saccheggio, codice Rocco, fascista e vergognosamente ancora in vigore...

Infatti quella fattispecie di reato è una completa idiozia.
Se io, incazzato nero perché senza lavoro, tiro un mattone a un'agenzia interinale e casualmente ci sono venti-trenta altri nei paraggi che io magari nemmeno conosco e che per ragioni non necessariamente uguali alle mie stanno operando danneggiamenti a cose, mi trasformo da semplice vandalo in devastatore e posso avere una condanna fino a quindici anni, per un semplice danneggiamento a cose. La pena massima per lo stupro è dieci anni, per dirne una. Semplicemente demenziale.
"Sì, ma bisogna rispettare la legge"... Allora, a questo punto, facciamo rispettare anche la legge Scelba, che è tuttora in vigore.
Il testo è questo:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Leggiamo il primo articolo, molto interessante:
Citazione:
Riorganizzazione del disciolto partito fascista.
-Ai fini della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione,
si ha riorganizzazione del disciolto partito fascista quando una associazione, un
movimento o comunque un gruppo di persone non inferiore a cinque persegue
finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o
usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione
delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue
istituzioni e i valori della Resistenza, o svolgendo propaganda razzista, ovvero
rivolge la sua attività alla esaltazione di esponenti, principi, fatti e metodi propri
del predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere fascista.

CasaPound, Forza Nuova e affini violano questo articolo in più punti. Diciamo anzi che lo violano in toto.
Saratoga, al di là del fatto che dissenti o meno da questa legge, spiegami una cosa: come mai un uomo come Scelba, anticomunista che più anticomunista non si può, si è preoccupato di nominare i "valori della Resistenza"?
E poi, nel 1952 c'era un pericolo neofascista maggiore che nel 2013? Se sì, su quali elementi basi questa tua affermazione?

sweepsy ha scritto:
. Casapound non è folclore, prende aiuti pubblici dal faccetta nera Gnagni Alemanno, e chi vive a Roma ma non solo conosce i loro metodi.

No, secondo Saratoga sono solo "dodicenni".
Era un dodicenne (precoce e con la barba) anche il tizio che ha avvicinato Beppe Grillo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Ven Gen 18, 13:36:59    Oggetto: Adv






Torna in cima
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Ven Gen 18, 16:40:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per inciso, Di Stefano, il dodicenne che ha chiacchierato col Beppe, è figlio del presunto Ingegnere (si è scoperto
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
che non lo è) che con tutti gli onori è stato ascoltato alla Camera per presentare la sua perizia, poi dallo stesso declassata ad analisi tecnica, sui due marò detenuti in India. Indovinate quali illustri agganci politici ha il tizio, a questo punto?
_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
Saratoga

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 02/12/09 16:06
Messaggi: 2771
Saratoga is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Gen 18, 16:55:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Orientalista Partenopeo ha scritto:

Poiché parliamo di storia e non di fantastoria, la destra e la sinistra italiana hanno espresso ed esprimono quello che abbiamo sotto gli occhi. Se non esprimono altro, è perché la società italiana è quella che è. I politici sono espressione della società, non viceversa.


Personalmente non sono d'accordo. Sento sempre ripetere questo mantra - la politica è lo specchio della società - e non lo condivido affatto.

Secondo me è una visione semplicistica è dettata da luoghi comuni privi di fondamento. La politica rappresenta un elite, un po' ovunque nel mondo. Non sono rappresentativi della società altrimenti dovremmo dedurre che gli italiani hanno un reddito medio di 400.000 Euro l'anno e sono per il 30 % avvocati e hanno un tasso di devianza criminale del 10 % (che non esiste neanche nei peggiori barrios di Caracas).

Il problema è che noi abbiamo la politica peggiore del mondo occidentale, per tutta una serie di ragioni, perchè delinquere è facile, perchè i centri di potere sono quelli e da li nascono i futuri politici, perchè i media funzionano male e sono controllati da chi sa farlo.
I politici che abbiamo sono così perchè sono gli unici che hanno la forza (leggasi : denaro, influenza e amicizie) di emergere. Berlusconi non è affatto rappresentativo dell' italiano medio, ha dominato per 20 anni la politica perchè è l'uomo più ricco del paese, possiede 3 televisioni, giornali e un impressionante seguito di lacchè nei posti giusti.

La società italiana è normale, checchè ne dicano le sciocchezze luogocomuniste sugli italiani tifosi e che saltano la fila alle poste e suonano il mandolino. L'Italia ha avuto una classe politica migliore di questa in passato, un passato ormai lontano, ma l'ha avuta. Quindi può averla anche in futuro.

Quando parlavo di Montanelli o Travaglio non li portavo come esempi di leader politici, ovviamente, ma come esempio di persone che la pensano in un certo modo. Sono due casi isolati? Non penso proprio. In Italia sono MILIONI le persone che una destra diversa, seria, normale, la voterebbero subito. Se ci fosse.

Citazione:

Questo non vuol dire che non vi sia speranza di cambiamento, ma non è l'Uomo della Provvidenza che può salvarci.


Forse ho sbagliato esempio, non parlo di uomo della provvidenza - ho citato dei nomi di leader famosi per far capire l'esempio. Sostituiscili con i nomi di un partito o del movimento che rappresentano - e sempre li siamo. Partiti o movimento che comunque richiedono un rappresentante principale, che, ovviamente, non deve essere oggetto di venerazione.
E personalmente non ho problemi di questo tipo, la visione critica ce l'ho su chiunque e non ho venerazione per nessuno, neanche per me stesso, figurarsi.

Citazione:

Il fascismo è violenza e culto religioso di essa: il fascismo non-violento è una contradictio in terminis.


Tu però interpreti a tuo modo quello che è un pensiero che avversi. E secondo me sbagli : è vero che l'originaria ideologia fascista ha una base di violenza, ma ciò non vuol dire niente. Che ci siano fascisti, anche convinti, non violenti, penso siamo d'accordo tutto. C'erano persino ai tempi del regime.
Io, come ebbi già modo di dire, penso che sia piuttosto il contrario : sono più spesso i violenti ad essere fascisti. Perchè il fascismo - o meglio ancora il nazismo - e l'ideologia politica che più si presta a chi ha voglia di menare le mani.
Ma vale lo stesso per i comunisti : dici che il marxismo senza violenza è possibile. Sicuro, ma ciò non toglie che anche li esista una base di fondo - rivoluzionaria, antiborghese, anticapitalista, quel che è - che alla violenza ci può arrivare eccome. Gli estremismi attirano gli attacabrighe come mosche.
Ce li vedi i giovani dell'UDC o del PD che la mettono a rissa per ragioni politiche?

Le cronache sono piene di aggressioni politiche, spesso di estremisti di destra - fra cui CasaPound - contro giovani di sinistra, studenti universitari, ecc. - ma avviene anche il contrario.

Citazione:

Tra l'altro, vuoi che io (o qualunque altra persona seria) prenda in considerazione un individuo che si presenta in questo modo?


Eppure qualcuno lo prende sul serio : è il primo dei non eletti di Rifondazione Comunista al comune. Un consigliere comunale mancato. E tu non sei d'accordo a sostenerlo, mi fa piacere, ma a quanto pare l'ANPI, Rifondazione, SEL ecc. pensano di si!
E se lui è un ultrà, quelli sono (dovrebbero essere) persone serie, associazioni di partigiani, partiti che siederanno in Parlamento.

sweepsy ha scritto:

Qua bisogna fare un po' di chiarezza... intanto lasciate in pace i condannati per il 15O.... devastazione e saccheggio, codice Rocco, fascista e vergognosamente ancora in vigore... condannati per essere stati fotografati vicino al mezzo in fiamme, senza prove di nesso logico tra la loro presenza e l'incendio.


Shocked
Devastazione e saccheggio sarebbe un reato fascista? Scusa, ma dare fuoco ad un mezzo dei carabinieri secondo te è reato o no?
Il codice Rocco non è fascista - è stato scritto durante il fascismo, ma ciò non toglie nulla al suo valore, tanto che - con le dovute modifiche necessarie col passare degli anni - è in vigore ancora oggi.
Che siano stati condannati per essere stati nei paraggi del mezzo lo dicono loro. Ti sembra credibile che siano stati condannati senza prove? E da chi? Da un giudice fascista? Ma siamo seri.
E fidati, tu non li conosci, ma io ho visto cosa fa la loro "Azione Antifascista" da queste parti e conosco vagamente - anche se non di persona - i tizi in questione. E non sono vittime del sistema, questo è poco ma sicuro.

Citazione:

Secondo non ne posso più di leggere che il fascismo è un pericolo passato


E io al contrario non ne posso più di leggere che è un pericolo imminente che si nasconde dietro ogni angolo. Questione di punti di vista.

Citazione:

Studiatevi la storia, quella del dopoguerra, quella che conviene a molti che non si arrivi a fare per mancanza di ore alle superiori.


Personalmetne ho studiato ben più della storia che si faceva alle superiori, per interesse personali ho approfondito molto, da sempre.

Citazione:

Lo stragismo nero e di stato è realtà, si organizzavano golpe con l'aiuto dell'estrema destra, sempre collusa, sempre presente.


Mi pareva esistesse anche lo stragismo rosso. E in ogni caso, la presenza di gruppi terroristici di estrema destra, dovrebbe significare la presenza del fascismo? Si parla di fascismo al potere, che non c'è più dal 1945. In ogni caso : lo stragismo nero è finito, e pure da parecchio.

Citazione:

Del resto, le destre estreme prendono nuovamente piede, complice la crisi, in piena Europa, Grecia e Ungheria due esempi. E dovremmo mollare l'antifascismo?


Ma che intendi per prendere piede? Superare lo 0,1 % dei consensi? E che fanno di pericoloso? Si armano, marciano sulle città? Sicura che questo timore per un pericolo (secondo me assolutamente inesistente, i numeri parlano) non sia dettato dalla legittima ostilità verso questi movimenti?
Peraltro ci sono sempre stati momenti in cui le destre estreme sembravano in vertiginosa ascesa, poi si è sempre sgonfiato tutto. Basti pensare a LePen e al ballottaggio del 2002 : secondo questo ragionamento li il mondo doveva essere nel panico più totale, altro che i quattro gatti di Alba Dorata. Poi invece il Front National è ritornato alle percentuali minime di sempre.

_________________
"La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomigli molto alla prima."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Gen 18, 17:36:26    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Saratoga ha scritto:
Sento sempre ripetere questo mantra - la politica è lo specchio della società - e non lo condivido affatto.

Infatti la Ka$ta viene da Vega. Chiamiamo Actarus e facciamoci liberare.



Saratoga ha scritto:
Che ci siano fascisti, anche convinti, non violenti, penso siamo d'accordo tutto. C'erano persino ai tempi del regime.

Qui non stiamo parlando di comportamenti del singolo, che possono essere irreprensibili, ma dell'ideologia nazifascista.
Hai mai sentito di una teorizzazione non-violenta del fascismo e del nazismo? Io no. Quando me la scodellerai davanti agli occhi, cominceremo a parlare di cose serie.

Saratoga, rispondi per cortesia (non è un obbligo, ci mancherebbe) su a) il caso del console Katanga, che finora hai accuratamente evitato e b) il padre di Di Stefano (che poi è il punto di partenza di tutta la discussione) che si presenta alla Camera. Così vediamo quanto sono isolati e ininfluenti questi fasci.
Grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Saratoga

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 02/12/09 16:06
Messaggi: 2771
Saratoga is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Gen 18, 19:54:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Orientalista Partenopeo ha scritto:

Infatti la Ka$ta viene da Vega. Chiamiamo Actarus e facciamoci liberare.


Non capisco il senso della battuta : la Casta è sta creata dalla gente? La gente ha il potere di cambiarla? No.
Esempio tipico : il colossale stipendio dei deputati se lo sono scelti loro, e solo loro possono ridurlo, e nessun altro. Se fai un sondaggio fra la gente, probabilmente il 99,99 % lo vorrebbe ridurre. Ma non può farlo, a meno di non voler fare una sollevazione armata.

Rigaurdo alla vicenda del console Vattani : per te il problema con lui è il fatto che abbia un passato violento o il fatto che scrive canzoni su quel tema? Per me il primo. Se sa fare il suo lavoro (non so se sia un buon console, ipotizzo), la sua ideologia non conta. Certo in questo caso il suo passato da teppista dovrebbe sconsigliare di mandarlo in giro a rappresentare il paese e anche a candidarlo alle elezioni.

E la dichiarazione di Terzi in realtà non definisce l'antifascismo, ma spiega il motivo per cui c'è questa ultrasensibilità : DIPLOMAZIA. E' solo diplomazia. Le contingenze storiche richiedono che ci sia un'ideologia peggiore delle altre. Ma non tutti la pensano così.

Se si dovesse mandare un ambasciatore di estrema sinistra con simpatie sovietiche in Polonia o in Lituania, non ci sarebbe lo stesso imbarazzo?
In Polonia e in Lituania hanno messo pure l'apologia di comunismo (una solenne cazzata secondo me, come la legge Scelba, ma tant'è) perchè hanno subito l'occupazione e gli eccidi di massa ad opera dei sovietici oltre che dei tedeschi.
Quindi in questi paesi il comunismo non sarà considerato peggio, ma quantomeno pari al nazismo.
Ora, chiaramente l'imbarazzo sarebbe solo teorico, dato che la Lituania rappresenta lo zero virgola niente del mondo, mentre l'Europa occidentale e gli USA sono IL MONDO, l'unico che conta, e questi paesi hanno combattuto contro il nazifascismo, e si sono trovati, anche se per pochi mesi, dalla parte dei vincitori assieme all'URSS.

Il fascismo è universalmente condannato ed è considerato il male peggiore perchè ha perso, e in Italia, ovviamente, perchè ha imposto 20 anni di dittatura. I comunisti godono di credito, decisamente troppo, perchè hanno vinto, in Occidente. Ma dove hanno fatto veri danni, non la pensano affatto così. Ma quella parte di mondo, conta ben poco. Questione di diplomazia, appunto.

Quindi, togliamoci pure di torno il console Vattani, ma almeno per motivi legati alle sue azioni (vedi violenze politiche) e non per la sua ideologia. La differenza con i fanatici è tutta qui. Quando qualche anno fa fu eletto Ciarrapico, la sinistra iniziò a piagnucolare su quanto fosse fascista. Travaglio giustamente disse : "Il fatto che sia fascista è il suo lato migliore : il problema è che ha 5 condanne" - sottolineando quindi una cosa ovvia, tranne che per i fanatici : l'impresentabilità di un candidato è data dalle sue azioni, cioè in questo caso dai reati che ha commesso, non dal suo pensiero politico.

Di Stefano : chi è? Sinceramente non ricordo questa vicenda...ne abbiamo parlato qui?

_________________
"La politica è stata definita la seconda più antica professione del mondo. Certe volte trovo che assomigli molto alla prima."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Ven Gen 18, 23:14:10    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Saratoga ha scritto:
Orientalista Partenopeo ha scritto:

Infatti la Ka$ta viene da Vega. Chiamiamo Actarus e facciamoci liberare.

Non capisco il senso della battuta : la Casta è sta creata dalla gente?

No, sono robot creati dagli abitanti di Vega, stanno spianando il terreno per l'invasione. Ripeto: chiamiamo Actarus e spazziamoli via.



Ufo Robot, Ufo Robot
Ufo Robot, Ufo Robot
Si trasforma in un razzo missile con circuiti di mille valvole
fra le stelle sprinta e va...

Mangia libri di cibernetica, insalate di matematica
e a giocar su Marte va...
Lui respira nell'aria cosmica
è un miracolo di elettronica, ma un cuore umano ha...

Ma chi è? Ma chi è?
Ufo Robot, Ufo Robot


Citazione:
La gente ha il potere di cambiarla? No.

Sì.
La gggente (siamo la gente, il potere ci temono) potrebbe cominciare ad avere un altro approccio ai politici. C'è un'esigenza o una richiesta, individuale o collettiva? Ci si muove attraverso i canali democratici, non chiedendo il favore al deputato o all'assessore che dall'alto della sua magnanimità la concede. A chi vuole lui, ovviamente, magari anche in cambio di una robusta mazzetta. Questo modo di fare viene normalmente associato al Mezzogiorno (che sicuramente ne è afflitto), ma la vicenda delle quote latte (per dirne una) dimostra che l'Italia (leggi: gli italiani, leggi: la famosa gggente) è uguale un po' dappertutto. Quando c'è un corrotto, c'è anche un corruttore: è matematico (e non sono le insalate di matematica di Goldrake). Se poi credi che i 60 miliardi stimati di corruzione siano esclusivamente opera della Ka$ta proveniente da Vega, allora chiama Actarus. Ci penserà lui con l'alabarda spaziale e le lame rotanti. Non so che altro dirti.

Saratoga ha scritto:
Rigaurdo alla vicenda del console Vattani : per te il problema con lui è il fatto che abbia un passato violento o il fatto che scrive canzoni su quel tema? Per me il primo.

Per me il primo e il secondo. Poi ti spiego perché.

Saratoga ha scritto:
Se sa fare il suo lavoro (non so se sia un buon console, ipotizzo),

E' un ministro plenipotenziario, non un console. La carica di console è sempre temporanea.
Tu sai cosa fa un console? Un console svolge essenzialmente funzioni di rappresentanza. In teoria dovrebbe anche coordinare anche l'attività burocratica del consolato (tipo l'emissione di visti o il bilancio), ma nella pratica corrente se ne occupano i funzionari e impiegati amministrativi e contabili. Lo stesso vale per cariche diplomatiche meno elevate come il consigliere o segretario di legazione, oppure per quella classica di ambasciatore (capo di ambasciata).
La funzione di tutti questi signori è essenzialmente una: rappresentare l'Italia e i suoi valori costituzionali all'estero.

Saratoga ha scritto:
la sua ideologia non conta
...
Le contingenze storiche richiedono che ci sia un'ideologia peggiore delle altre.
...
Ma non tutti la pensano così.

Il diplomatico non discetta amabilmente sui forum internet sui massimi sistemi politici. Rappresenta l'Italia e i suoi valori costituzionali, punto. Se non credi in quei valori costituzionali, non puoi rappresentarla. Amen.

Le "contingenze storiche", come dici tu, vogliono che l'Italia abbia l'attuale Costituzione? Rassegnati. Come diplomatico sei tenuto a rappresentarne i valori. Se non ti va bene, vai a fare il pagliaccio canterino da CasaPound e ti levi dai coglioni.

Terzi lo ha spiegato bene, tieni presente soprattutto la parte grassettata:
Citazione:
«l'apologia del fascismo non è compatibile con il ruolo di servizio allo Stato e con la tradizione della diplomazia italiana».

NON COMPATIBILE CON IL RUOLO DI SERVIZIO ALLO STATO. Più chiaro di così, non si può.
Capito, ora, cosa significa antifascismo? Io non so più come spiegartelo e francamente non credo che mi dilungherò oltre questo post.

Citazione:
Le sue parole sono musica per l'orda nera: "Una repubblica fondata sui valori degli epuratori - canta in "Repubblica", uno dei suoi cavalli di battaglia - Da chi senza tante storie e con l'aiuto degli stranieri ha fatto fuori quegli ultimi italiani che fino alla fine hanno combattuto per un'altra repubblica".

L'altra Repubblica a cui si riferiva - come spiega in un'intervista concessa ad uno di quei siti di controinformazione che lo osannavano - in contrapposizione a quella italiana ("fondata sui valori della resistenza, sui valori della violenza, sui valori del tradimento e dell'arroganza. Una repubblica fondata sulla lotta armata fatta da banditi e disertori, dinamitardi e bombaroli") è quella della Repubblica sociale, e oggi rappresenta "quella che ognuno di noi può incarnare attraverso la sua attività quotidiana, e non parlo solo di militanza".

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Preferisci l'altra repubblica, quella dei repubblichini lecchini dei nazisti e deportatori di ebrei? Non rappresenti l'attuale Repubblica.
A me sembra semplicissimo.

Saratoga ha scritto:
Di Stefano : chi è? Sinceramente non ricordo questa vicenda...ne abbiamo parlato qui?

No, ne abbiamo parlato su Vega.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
potapotayaki

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 23/02/09 10:01
Messaggi: 938
potapotayaki is offline 







NULL
MessaggioInviato: Sab Gen 19, 01:57:53    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quel coso me lo ricordo benissimo, devo ancora raccogliere la mascella dal pavimento. Non dovrebbe essere neanche rappresentante di pianerottolo di condominio. Un console del genere e' un insulto al mio Paese. E a quello della mia compagna.
Ma te lo immagini ad un incontro ufficiale con potenziali investitori giapponesi? Cosa fa', mostra i tatuaggi da delinquente e canta "Katanga pesta il negro con la spranga"? Laughing

Mi piacerebbe pero' incontrarlo... Wink

_________________
La ricerca italiana. Banca FraIntesa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

"ma nun doveva esse mejo?"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valmor

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 11/02/09 18:00
Messaggi: 1285
Valmor is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Gen 26, 02:02:12    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Stasera sono stato al comizio di Grillo in piazza, e debbo dire che ho capito alcune cose.

Premetto che credo che qui a firenze i grillini siano quasi tutti ex elettori di sx delusi, per cui di fasci non penso ce ne sia traccia.
Ho incontrato due persone che conosco di cui nutro abbastanza stima, che sono quasi intenzionati a votare il M5S. Due persone indibbiamente di sx. Che trovano il PD pressoché invotabile; Ingroia è una lista minore, quindi la sola alternativa... ecco il ragionamento.

Prima di tutto debbo dire che nonostante il microfono che faceva un po' male e un'atmosfera meno calda del solito, Grillo è sempre un professionista, la sua potenza rimane indiscussa. Forse il miglior comiziante d'Italia.

Osservando attentamente le persone che applaudivano mi pare di aver capito capito cosa attrae tanto.
- l'enorme capacità di Grillo di illustrare gli elementi più grotteschi dlla realtà facendone una critica politica. Ha letto un comma della legge di stabilità infarcita di citazioni interne, e poi ha spiegato che tali riferimenti comportano il fatto che si toglierà soldi a scuola e ricerca per darli a TAV e armamenti.
- i passaggi più applauditi sono quelli in cui stabilisce la distanza fra il ceto politico ("loro") e i cittadini. Questo sembrerà la solita tirata anti-casta ma direi che c'è di più. Coglie la sensazione per cui il ceto politico sia diventato potentemente autoreferenziale, e ci sia bisogno di far entrare una ventata d'aria fresca mandando in parlamento artigiani, coltivatori, piccoli imprenditori, ricercatori precari. Nessuno sfrutta bene questa cosa come Grillo. Ha detto: ho votato alle parlamentarie
- un programma economico concreto: centralità piccole-medie imprese che lo stato deve aiutare e non tartassare
- riferimenti ideali abbordabili: centralità del cittadino comune, ricostruire lo Stato - attualmente colonizzato dai parassiti e profittatori - e nientemento che la ricostruzione del senso di comunità col servizio reciproco, il dare un po' del proprio tempo agli altri.
- uno stuolo di informazioni della cui esattezza è difficle giudicare: costi di manutenzione della TAv quadruplicati in ragione del peso, posizione dell'it per la velocità del download, l'Italia maggio importatore mondiale di olio e secondo produttore... troppe info che sopravanzano la conoscenza di quasi chiunque nei campi più svariati. Ma di carattere commerciale-materiale, più che astratto-accademico. La cosa fa gran presa.
- ulteriori elementi come il non fare le guerre ex art. 11 ("Diamo mano ai francesi a fare la guerra ai tuareg! Ma che ci hanno fatto a noi? Dobbiamo far capire loro che il popolo non c'entra...") e il reddito di cittadinanza...

_________________
"La lotta di classe c'è ancora, certamente, ma è la mia classe, quella dei ricchi a combatterla. E la stiamo vincendo". Intervista al'imprenditore statunitense Warren Buffet sul NYT, 26.11.2006
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
potapotayaki

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 23/02/09 10:01
Messaggi: 938
potapotayaki is offline 







NULL
MessaggioInviato: Sab Gen 26, 02:10:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie per il resoconto. Smile

(e per riaver riportato il thread in topic, nonostante i miei tentativi di andare fuori argomento...)

Comunque mi aspettavo che Grillo fosse davvero un "animale da comizio". Si vede benissimo nei suoi spettacoli.

Sono davvero curioso di vedere i risultati delle prossime elezioni.

_________________
La ricerca italiana. Banca FraIntesa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

"ma nun doveva esse mejo?"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Gen 26, 12:01:36    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Valmor ha scritto:
Premetto che credo che qui a firenze i grillini siano quasi tutti ex elettori di sx delusi, per cui di fasci non penso ce ne sia traccia.

Le percentuali tra il 10% e il 20% per Grillo, a lui attribuite dai sondaggi, sono tutte di provenienza di sinistra? Se così fosse, ci dovrebbe essere un enorme travaso di voti dal centro-sinistra tradizionale a Grillo. Non mi pare che sia così. Dovremmo quindi ipotizzare che i voti del centro-destra si sono spostati in massa da Berlusconi a Bersani, compensando quindi questa perdita di voti nel campo di centro-sinistra? A me tutto questo sembra poco plausibile.
Naturalmente i sondaggi hanno l'attendibilità che hanno: approssimativa. Nessun sondaggio aveva predetto la vittoria di de Magistris a Napoli con le cifre schiaccianti che ha avuto. Tutto è possibile, quindi le somme le tireremo dopo le elezioni, con le relative analisi.

Detto tutto questo, è arcisicuro che tra i grillini ci siano elettori di centro-sinistra delusi, e non solo a Firenze. Che siano quasi tutti ex-elettori di sinistra, credo proprio di no.

Riguardo ai temi toccati nel comizio, alcuni (anzi molti) sono molto appetibili per un elettorato di sinistra. Uno tra i tanti, il reddito di cittadinanza.
Attenzione: ho detto appetibili, non ho detto esclusivi. Il reddito di cittadinanza è qualcosa che piace anche alle destre estreme, per esempio.

Valmor ha scritto:
- un programma economico concreto: centralità piccole-medie imprese che lo stato deve aiutare e non tartassare

Programma economico concreto, capirai. Anche Berlusconi dice di voler aiutare le piccole e medie imprese. Lo dicono tutti, il punto è capire come.

Proposta di Orientalista, completamente assente dai programmi elettorali di tutti, Grillo compreso: aiutare le piccole e medie imprese del Mezzogiorno, strangolate dall'estorsione mafiosa, mettendo al primo posto tra le misure per far ripartire l'economia la battaglia al racket mafioso-camorrista-ndranghetista.
Grillo ha invece detto che la mafia non strangòla (accento grillesco sulla o), lo Stato sì.
Ecco, se vi chiedete perché Grillo mi stia così tanto sulle scatole, la risposta l'avete appena avuta.
A una persona del genere do lo stesso credito che do allo scopettino accanto al mio WC: anzi meno, perché lo scopettino una sua utilità ce l'ha.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Valmor

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 11/02/09 18:00
Messaggi: 1285
Valmor is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Gen 26, 18:01:55    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ciao orientalista e grazie della tua attenzione sollecita; ti rispondo:

1 - io intendevo i militanti non i simpatizzanti in piazza, dico quasto perché per es. ho visto che un mio amico di vecchia data è diventato attivista M5S e sono certisimo che se spirasse un alcunché di fascista non ci starebbe dentro. Ho conosciuto poi un'altra persona con la quale abbiamo parlato per ore, essendo in forte consonanza... per questo ti dico che qui, anche a giudicare dalla tradizione locale, fra gli attivisti fasci non credo ce ne siano.

Quanto ai simpatizzanti/votanti mi pare che commetti un errore madornale non considerando i delusi/astenuti. quel 10% di differenza può benissimo venire da elettori delusi che adesso rientrano nel cono di luce. Mi pare che abbiano quantificato come 30% quest'insieme di persone, se è così le percentuali sono relative agli altri, e chiunque potrebbe in teoria quadruplicare i voti attingendo a tal bacino senza "rubare" l'elettorato altrui. Perciò la tua inferenza che Grillo crolla perché torna Berlu è possibile ma non certa. Anziché travasarsi l'un l'altro potrebbero attingere allo stesso bacino di indecisi...

2 - guarda dal palco cose concrete ne ha tirate fuori, ti garantisco, tipo detassare le nuove assunzioni e le imprese per i primi due anni... roba di questo genere. Non dico che siano buone, sostenibili, ragionevoli ecc., dico che mi è sembrato probabile che le persone presenti avessero l'impressione che nei talk show siano più parolai andando per sloagan e Grillo invece mostri avere di più il polso della situazione reale...

3 - non sapevo di questa uscita che dici... hai un video da proporci in merito? Se l'hai già postato chiedo venia ma non leggo il forum da un po' e ci sono decine di pagine...

_________________
"La lotta di classe c'è ancora, certamente, ma è la mia classe, quella dei ricchi a combatterla. E la stiamo vincendo". Intervista al'imprenditore statunitense Warren Buffet sul NYT, 26.11.2006
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Gen 29, 16:45:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Valmor ha scritto:
Perciò la tua inferenza che Grillo crolla perché torna Berlu è possibile ma non certa. Anziché travasarsi l'un l'altro potrebbero attingere allo stesso bacino di indecisi...

Al momento mi ha colpito molto la flessione di Grillo perfettamente sincronizzata con la ridiscesa in campo di Berlusconi. Comunque, su questo e sul peso dell'astensione vedremo dopo le elezioni: al momento si tratta solo di speculazioni basate sui sondaggi.
Che poi ci siano, e non credo siano pochissimi, militanti convinti del M5S che hanno aspirazioni e ideali che coincidono in buona parte con quelli della sinistra e che non voterebbero Berlusconi nemmeno sotto tortura è indubbio. Io starei però attento a considerare il M5S una costola della sinistra (riprendendo una famosa espressione dalemiana riferita alla Lega).
Secondo me i nodi verranno al pettine quando il M5S si confronterà seriamente con a) politiche sociali e b) atteggiamento verso gli stranieri, sciogliendo le ambiguità su questi temi. A me i segnali non sembrano portare a sinistra, al momento.

Valmor ha scritto:
non sapevo di questa uscita che dici... hai un video da proporci in merito? Se l'hai già postato chiedo venia ma non leggo il forum da un po' e ci sono decine di pagine...


Sì, eccolo.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 09:55:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beppe a Livorno si è dichiarato antifascista, a Roma sta co' casapau, insomma sono sempre più convinta che il contenitore vuoto si possa riempire a piacimento... vi faccio leggere quello che scrive un simpatico neofascista delle mie parti dopo aver ascoltato Beppe in piazza:

a noi! ha scritto:
Oggi mi sono scialato ascoltare Beppe in piazza Cairoli finalmente mi ha convinto non avevo dubbi ha semplicemente detto tutto quello che io di Destra ho sempre detto da quando sono nato. Con questo non voglio dire che lui sia dalla mia parte ma quanto meno noi non facciamo parte di quei partiti da lui menzionati che con il tira e molla si sono rosicchiati l'intero stivale. Quando ha citato Gargamella mi son sentito come un suggeritore da teatro ah ah mentre invece mi guardavo intorno io non suggerivo non fiatavo e lui a ruota libera tutta la verità nient'altro che la verità. SUPERLATIVO , IMMENSO ! Chi ha sbagliato deve pagare tutti a casaaaaaaa "

_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
potapotayaki

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti



Registrato: 23/02/09 10:01
Messaggi: 938
potapotayaki is offline 







NULL
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 15:10:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Piace a destra e a sinistra, a nord e a sud. Un perfetto non-leader per tutte le non-stagioni... Very Happy
_________________
La ricerca italiana. Banca FraIntesa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

"ma nun doveva esse mejo?"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Feb 13, 17:18:12    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

The Director-General is shocked by the anti-Semitic representation at the Aalst carnival that caricatures the Holocaust

UNESCO Director-General, Irina Bokova learned with deep indignation about the fake Nazi rail car that paraded during the Aalst Carnival, which is inscribed on UNESCO’s Representative List of the Intangible Cultural Heritage of Humanity, where SS officers revel and drink champagne, to the tune of popular German songs.


Citazione:
“I am deeply shocked by this unacceptable act that is an insult to the memory of the 6 million Jews who were killed in the Holocaust. This Nazi rail car goes against all the values of the Aalst Carnival, which is inscribed as part of humanity’s cultural heritage, as well as against the values of UNESCO, which works for mutual understanding, tolerance and peace,” declared the Director-General.

“The history of the Holocaust must not be trivialized for the purposes of a local political situation or to fuel hatred. This testifies to the deeply worrying belittling of the Holocaust and the deportations, in the very heart of the continent where this tragedy occurred.”

“I condemn firmly this violation of the spirit of the Aalst Carnival, characterized by freedom and satire, which cannot justify the recourse to antisemitic stereotypes,” continued the Director-General.

Irina Bokova immediately contacted the authorities of Belgium, as foreseen in the Directives of the 2003 Convention for the Safeguarding of Intangible Cultural Heritage, whose Article 2 stipulates that UNESCO will give consideration solely to “such intangible cultural heritage as is compatible with existing international human rights instruments, as well as with the requirements of mutual respect among communities, groups and individuals, and of sustainable development.”

UNESCO is committed to promoting Holocaust education as a way to build peace through better understanding and knowledge about the darkest pages of humanity’s history. The Organization will not be associated with any declaration or position that goes against its fundamental principles and the objectives of promoting tolerance and mutual understanding on the basis of human rights and human dignity.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Si è trattato di una carnevalata (nel senso letterale del termine) e nonostante ciò Irina Bokova, direttrice generale dell'UNESCO (dell'UNESCO, non dell'ANPI o di Rifondazione Comunista), si è sentita in dovere di esprimere tutto il suo sdegno, parlando non certo solo a titolo personale.

Qui in Italia, invece, abbiamo Grillo che apre le porte a CasaPound. Sì, il suo movimento è "ecumenico", basta avere idee di "buon senso".
Tra le idee di buon senso dobbiamo includere queste?
Citazione:
LO STUPRO A STUDENTESSA EBREA - Alcuni degli indagati nell'ambito dell'inchiesta sul movimento Casapound progettavano di violentare una studentessa universitaria ebrea: è quanto emergerebbe da intercettazioni telefoniche contenute nell'ordinanza di custodia cautelare. Nelle conversazioni si parlava anche della possibilità di dare fuoco a un'oreficeria di proprietà di un ebreo

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Basta dire "abbasso le banche e abbasso l'euro" e si può essere arruolati tra i grillini o tra gli alleati dei grillini senza problemi? Si può soprassedere su tutto il resto?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MarcoTravaglio.it Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 26, 27, 28  Successivo
Pagina 27 di 28

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008