Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

TERREMOTO-parte due
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 26, 27, 28, 29  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MarcoTravaglio.it
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mer Lug 07, 13:35:19    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

I terremotati manifestano a Roma
Tafferugli, feriti due dimostranti

Alcuni partecipanti alla manifestazione dei terremotati aquilani, in corso a Roma, hanno sfondato il secondo blocco che le forze dell'ordine avevano posto circa a metà di via del Corso e hanno raggiunto correndo piazza Colonna. Due giovani presenti alla manifestazione sono rimasti feriti. Uno dei due ha raccontato di aver ricevuto due manganellate. "Guardate il sangue di un aquilano - ha detto - La mia unica colpa è essere un terremotato".
Una parte di manifestanti, dopo aver forzato il secondo posto di blocco a via del Corso, è riuscita ad arrivare fino a piazza Montecitorio.
Con i manifestanti anche i sindaci di alcuni Comuni aquilani. Molti altri partecipanti alla manifestazione dei terremotati a Roma rimangono bloccati in via del Corso da mezzi delle Forze dell'ordine. I manifestanti fermi in via del Corso sono stati raggiunti dal leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro.

Le immagini degli scontri
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

I tafferugli al corteo
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultimo aggiornamento ore 12:53
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Adv



MessaggioInviato: Mer Lug 07, 13:35:19    Oggetto: Adv






Torna in cima
fiask gordon

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 28/06/10 11:52
Messaggi: 42
fiask gordon is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Lug 07, 15:18:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

kitiaram ha scritto:


I terremotati manifestano a Roma
Tafferugli, feriti due dimostranti






Peccato non possano lanciare contro il Berluska le casette di "cartone".

Gente con le palle !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Saratoga

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 30
Registrato: 02/12/09 16:06
Messaggi: 2771
Saratoga is offline 







italy
MessaggioInviato: Mer Lug 07, 19:24:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sacrosanta protesta repressa in maniera brutale. Il TG1 si è dimostrato ancora una volta disinformazione allo stato puro, avendo mandato in onda la notizia riassunta in 60 secondi, quasi alla fine del TG, giusto prima del servizio sui Mondiali. E senza mostrare le immagini delle violenze subite, come questa :
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Intanto, ogni giorni mi rendo conto con i miei occhi di quanta reale disinformazione stiano facendo. L'altro giorno sono rientrato per la prima volta dentro uno degli edifici dell'Unversità, in situazione critica con muri spaccati, macerie dappertutto, le scale ancora sporche di calcinacci, esattamente come 15 mesi fa....non è cambiata una virgola.

Non so di chi sia la colpa di questa mancata ricostruzione, se sia del governo o del comune o della burocrazia o di non so chi altro, e quali siano i motivi.
So solo che la frase "abbiamo ricostruito del tutto l'Aquila" è una BALLA clamorosa, ed è allucinante che si continui a sostenerla, quando basta farsi un giro in città per verificare di persona.
Un pò come accade a Napoli per la spazzatura, no? Propaganda govenativa sulla sparizione totale dei rifiuti, ma chi ci abita assicura che non è affatto così.

Che poi voglio dire, sono anche fessi, perchè in fondo non credo che si chiedano miracoli. Se la ricostruzione non è completa, possono anche esserci dei veri problemi. Basterebbe esporre le giuste ragioni, e la gente magari capirebbe. E invece no, si inventano cazzate. Se c'è una cosa che ai terremotati aquilani non piace proprio, più che la mancata ripartenza totale della città (che è molto difficile, in ogni caso) è proprio essere presi per il culo in questo modo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Gio Lug 08, 12:54:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Terremotati. Ogni manganello produce una Valsusa
Hanno fatto il giro della Rete, gli aggiornamenti da Roma dove un corteo di cinquemila terremotati le ha prese di santa ragione dai manganelli delle forze dell'ordine. Cinquemila: mica pochi, anzi tantissimi, se consideriamo che L'Aquila non è certo una metropoli e che non tutti hanno la forza o la possibilità di andare in trasferta a manifestare...
[...]
Noto, negli anni, che gli italiani li puoi rapinare, depredare, prendere per i fondelli, raggirare, imbambolare, lasciare in braghe di tela e non reagiscono mai; prendili a manganellate, e ti ritrovi comitati cittadini agguerritissimi con le vecchiette stile Calamity Jane, i sindaci noglobal e le maestre elementari che inneggiano alla rivoluzione.
Quando il manganello apre la testa, apre anche la mente. E' doloroso dirlo. E' successo in Valsusa, è successo a Vicenza, è successo a Chiaiano, ed ora probabilmente succederà in Abruzzo.
[...]
"Non è possibile, non possono arrivare a tanto, non è possibile..." Semplicemente, non si riesce a crederlo. Poi, quando ci si trova faccia a faccia con la brutale violenza
[...]
Così, i cittadini ci mettono una pietra sopra e non credono più a niente. Ne nascono aree di disobbedienza perpetua, in cui i cittadini iniziano a informarsi da soli, diventano tutti dottori in pericolosità dell'amianto, gestione dei rifiuti, geologia, oncologia, politica internazionale, ingegneria.

Non ci credete? Guardatevi questo video (fantastico), dove i valsusini zittiscono, quasi parola per parola, i tecnici della Lyon Turin Ferroviaire. Notate l'assoluta sfiducia, fino all'aperto sfottò, verso ciò che raccontano "gli esperti" e "gli addetti". Di "dinamica dei fluidi" e di frese ne sanno più i vecchietti valligiani dei tecnici.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Questo è il risultato del manganello. Pensateci bene, governi, prima di formare le coscienze a suon di botte: perché poi indietro non si torna.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Ainat

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 07/02/09 15:03
Messaggi: 2275
Ainat is offline 

Località: Luino (Varese)





italy
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 12:17:16    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Notizia data praticamente da tutti i telegiornali di ieri sera, compreso quello di La7.

Citazione:
Terremoto, Chiodi: gli incidenti di Roma
provocati da infiltrati alla manifestazione

Chiodi: infiltrati dietro gli incidenti. «Dalle notizie che ho, e che sono state confermate, la manifestazione era pacifica ma c'è stata l'infiltrazione di persone che preferiscono trovare tutte le occasioni per fare strumentalizzazioni. È questo un rammarico per tutti gli aquilani che non volevano che la protesta degenerasse - dice il presidente della Regione Abruzzo - I fondi per la ricostruzione ci sono, 2 miliardi di euro e sono a disposizione, liquidi, ma sono stati usati solo per 371 milioni di euro. È importante che tutti lavorino per accelerare il piano di ricostruzione. Se c'è una difficoltà del piano di ricostruzione dei centri storici i sindaci possono avvalersi struttura tecnica del commissario. All'Aquila, in ogni caso, sono stati assegnati contributi per 10mila cantieri e quindi i fondi per la ricostruzione ci sono. I cittadini protestano per una serie di questioni perché non hanno ancora visto le norme nero su bianco».

I sindacati di polizia: scontri opera di provocatori. Gli scontri di ieri a Roma sono stati causati da provocatori, i poliziotti si sono comportati al meglio. Lo affermano i sindacati di polizia, Siulp, Siap, Sap e l'Associazione nazionale funzionari di polizia. «I pochissimi momenti di tensione che si sono registrati tra un gruppo ristrettissimo di professionisti del disordine e gli appartenenti alle forze di polizia durante la manifestazione di ieri dei cittadini aquilani - spiega Felice Romano, segretario generale del Siulp - non intaccano assolutamente la professionalità degli operatori di polizia e le giuste ragioni della protesta dei pacifici cittadini abruzzesi».


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Orwell "La fattoria degli animali".
Le creature di fuori guardavano dal maiale all'uomo, dall'uomo al maiale e ancora dal maiale all'uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Roberto

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:31
Messaggi: 2584
Roberto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 14:58:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Vabbè, ma era chiaro che ci fossero le solite teste di cazzo dei centri sociali in cerca di visibilità.
Chiacchiere a parte i poliziotti non manganellano la gente a capocchia, ma si creano sempre situazioni di estrema tensione, che molte volte i questori (ed i celerini) gestiscono con immaturità e impreparazione.
D'altra parte andare a manifestare a Roma e sperare che non ti strumentalizzino la manifestazione è pura utopia; in quella città anche il caffè ha una connotazione ideologica, tutto è caricato politicamente, ogni volta che vado nella capitale ne rimango colpito, tutto gli gira intorno.

_________________
"Non voglio sembrare freddo, crudele o cattivo, ma lo sono. Quindi è così che viene fuori." - Bill Hicks
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Skype
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 18:09:14    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Morelli questa è la peggio s....ta che potessi scrivere!!! Voglio vedere quando toccherà a te. Già ma tu stai seduto al pc e basta! Ormai i celerini sono scatenati e manganellano a capocchia si!!! Ma tu che ne sai!!! La povera gente che protesta diventa subito sovversiva e terrorista per l'"opinione pubblica" dei miei stivali e bugiarda!!! e allora tutto è giustificato?
_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Roberto

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:31
Messaggi: 2584
Roberto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 18:27:49    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

kitiaram ha scritto:
Voglio vedere quando toccherà a te. Già ma tu stai seduto al pc e basta! Ormai i celerini sono scatenati e manganellano a capocchia si!!! Ma tu che ne sai!!! La povera gente che protesta diventa subito sovversiva e terrorista per l'"opinione pubblica" dei miei stivali e bugiarda!!! e allora tutto è giustificato?


In primis un po' di calma non guasterebbe, parlare per urla è come non parlare.
In secondo luogo vuoi distinguerti dal berluschino medio? Credi di essere almeno un pizzico migliore dell'elettore del caimano? Allora inizia a non usare le solite fallacie logiche: in questo caso il solito "straw man argument"; io non ho mai detto che gli aquilani che manifestavano erano terroristi o sovversivi o bugiardi, impara a rispettare le opinioni altrui senza stravolgerle ad uso delle tue invettive.

Ora, dopo questa lunga e pallosa (ma altresì doverosa) premessa veniamo al dunque.

Io di manifestazioni di piazza non me ne intendo, non ne ho mai organizzata una né mi interessa farlo, tuttavia alcune cose me le chiedo.

Quando i manifestanti sono stati bloccati a Piazza Venezia era necessario tutto quel trambusto ed il blocco del traffico per una sosta solamente momentanea?

Quando la manifestazione è ripartita, ed è stata bloccata quando i manifestanti cercavano di raggiungere Montecitorio non ci si poteva coordinare meglio già che c'era un'altra manifestazione (degli handicappati o qualcosa di simile) in corso, altrettanto meritevole di essere svolta?

Quando i manifestanti hanno tentato di raggiungere Palazzo Grazioli c'era bisogno di "premere" per tentare di sfondare il cordone della polizia, generando poi il casino, le manganellate e quant'altro?

A me quello che colpisce delle folle di piazza è appunto l'irrazionalità delle scelte in certi momenti. Ti bloccano, formano un cordone per non farti passare? Allora si cerca di calmare e far star buoni tutti, si manda avanti un piccolo drappello di "rappresentanti" e si negozia il passaggio o un eventuale percorso alternativo.
Ed invece - ma sono sempre giovani under 30, convinti di star combattendo chissà quale battaglia per la vita o la morte - i soliti scalmanati vanno a "premere" contro il cordone, provocano gli agenti (che non sono manichini, sono esseri umani), finché qualcuno perde la testa ed in un secondo le cose vanno a puttane.

Ma ci fosse una volta che queste situazioni vengono gestite con un po' di civiltà (da entrambe le parti).

Oltre alla semplice constatazione che mi sembra logico che una manifestazione non si possa tenere sotto la residenza di Palazzo Grazioli per elementari misure di sicurezza del primo ministro, un po' come voler manifestare fuori dalla porta della Sala Ovale, semplicemente non si può.

_________________
"Non voglio sembrare freddo, crudele o cattivo, ma lo sono. Quindi è così che viene fuori." - Bill Hicks
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Skype
Ainat

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 07/02/09 15:03
Messaggi: 2275
Ainat is offline 

Località: Luino (Varese)





italy
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 18:34:03    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Roberto Morelli ha scritto:
Vabbè, ma era chiaro che ci fossero le solite teste di cazzo dei centri sociali in cerca di visibilità.
Chiacchiere a parte i poliziotti non manganellano la gente a capocchia, ma si creano sempre situazioni di estrema tensione, che molte volte i questori (ed i celerini) gestiscono con immaturità e impreparazione.
D'altra parte andare a manifestare a Roma e sperare che non ti strumentalizzino la manifestazione è pura utopia; in quella città anche il caffè ha una connotazione ideologica, tutto è caricato politicamente, ogni volta che vado nella capitale ne rimango colpito, tutto gli gira intorno.


Roberto io sono d'accordo che l'impreparazione dei celerini e l'incapacità di gestire certe sommosse sia una parte in causa in vicende di questo tipo, ma ricordo ancora meglio le parole di un ex Presidente della Repubblica che disse riguardo alle manifestazione degli studenti di fare come si faceva una volta, con qualche bel disturbatore infiltrato ad hoc che desse modo alla polizia di passare alle maniere forti.
E qualche sospetto al riguardo mi viene.

Edit: scusami ma non avevo letto la tua successiva risposta e avevo qualche considerazione da fare riguardo a questo:

Roberto Morelli ha scritto:
A me quello che colpisce delle folle di piazza è appunto l'irrazionalità delle scelte in certi momenti. Ti bloccano, formano un cordone per non farti passare? Allora si cerca di calmare e far star buoni tutti, si manda avanti un piccolo drappello di "rappresentanti" e si negozia il passaggio o un eventuale percorso alternativo.
Ed invece - ma sono sempre giovani under 30, convinti di star combattendo chissà quale battaglia per la vita o la morte - i soliti scalmanati vanno a "premere" contro il cordone, provocano gli agenti (che non sono manichini, sono esseri umani), finché qualcuno perde la testa ed in un secondo le cose vanno a puttane.

Ma ci fosse una volta che queste situazioni vengono gestite con un po' di civiltà (da entrambe le parti).

Oltre alla semplice constatazione che mi sembra logico che una manifestazione non si possa tenere sotto la residenza di Palazzo Grazioli per elementari misure di sicurezza del primo ministro, un po' come voler manifestare fuori dalla porta della Sala Ovale, semplicemente non si può.


Secondo me hai ragione quando dici che è venuto a mancare una conoscenza di come si gestiscono certe manifestazioni, sia da parte delle forze dell'ordine e sia da parte dei manifestanti. Mentre nel primo caso rimango convinta che sia una scelta voluta, di modo che certe cose accadano, nel secondo caso non ci sono più organizzazioni che sappia gestire le forme di protesta popolare che rimangono molto raffazzonate e senza una gestione centrale.
Io qualche manifestazione l'ho fatta e mi ricordo molto bene in una di queste, proprio a Roma, contro la guerra in Kuwait dove ci ritrovammo con dei circoli politicizzati della FGCI (non per fare spottoni al vecchio PCI ma questi secondo me sapevano come organizzare le manifestazioni) e riuscimmo a sgamare un infiltrato semplicemente con un gioco di passaparola e a buttarlo letteralmente fuori dal corteo cercandolo di renderlo innoquo. Come mi ricordo che in uno scontro faccia a faccia con i celerini la parola d'ordine era sedersi tutti per terra ed aspettare, perchè gestire una folla non è così scontato come sembra.

_________________
Orwell "La fattoria degli animali".
Le creature di fuori guardavano dal maiale all'uomo, dall'uomo al maiale e ancora dal maiale all'uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due.


Ultima modifica di Ainat il Ven Lug 09, 18:44:56, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Roberto

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:31
Messaggi: 2584
Roberto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 18:41:00    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh, in questo caso specifico nessun manifestante e nessun organo d'informazione <8perfino quelli più schierati) hanno anche solo paventato il sospetto di "infiltrazioni" della polizia tra i manifestanti. Semplicemente, a gestire le cose con calma, ci si sarebbe risparmiato lo schifo che è successo.
_________________
"Non voglio sembrare freddo, crudele o cattivo, ma lo sono. Quindi è così che viene fuori." - Bill Hicks
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Skype
Viridans

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 09/02/09 13:26
Messaggi: 433
Viridans is offline 

Località: Roma e dintorni





italy
MessaggioInviato: Ven Lug 09, 23:53:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
ogni volta che vado nella capitale ne rimango colpito


.....Con la solita democrazia del manganello ?
.....Oppure con il lancio dei souvenir in marmo del colosseo ?

Tanto la colpa e' sempre dei centri sociali e degli infiltrati , mai della polizia o delle forze dell'ordine in generale sempre pronte ad obbedir tacendo , in qualunque situazione colpendo senza motivazione alcuna !!!

...Anzi no ! Le motivazioni vengono comunque date dai TG della sera !
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Roberto

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:31
Messaggi: 2584
Roberto is offline 







NULL
MessaggioInviato: Sab Lug 10, 11:03:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Perdonami Viridans, ma io non ho detto questo.
Se rileggi i miei ultimi tre brevi messaggi puoi constatarlo di persona.
A me, torto o ragione che io abbia poco importa, piace discutere dei problemi, le partite di calcio le lascio a tifosi e calciatori per cui, ancora una volta, ci terrei a sottolineare che non sto né di qua né di là.

Qui sembra che senza inquadrare per forza l'interlocutore non si possa nemmeno accennare una discussione Rolling Eyes

_________________
"Non voglio sembrare freddo, crudele o cattivo, ma lo sono. Quindi è così che viene fuori." - Bill Hicks
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Skype
Ainat

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 07/02/09 15:03
Messaggi: 2275
Ainat is offline 

Località: Luino (Varese)





italy
MessaggioInviato: Sab Lug 10, 11:29:09    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Roberto Morelli ha scritto:
Perdonami Viridans, ma io non ho detto questo.
Se rileggi i miei ultimi tre brevi messaggi puoi constatarlo di persona.
A me, torto o ragione che io abbia poco importa, piace discutere dei problemi, le partite di calcio le lascio a tifosi e calciatori per cui, ancora una volta, ci terrei a sottolineare che non sto né di qua né di là.

Qui sembra che senza inquadrare per forza l'interlocutore non si possa nemmeno accennare una discussione Rolling Eyes


Ho capito quello che vuoi dire Roberto, ma ti faccio una domanda: l'idea che l'infiltrato in questione sia una bufala o sia qualcuno che strumentalmente sia stato messo lì con lo scopo dichiarato di mandare in vacca una manifestazione che potrebbe dare molto fastidio al governo (l'Aquila è stato il più grande spottone del governo in questo ultimo anno) non ti sfiora nemmeno?
A me si, e tanto.

_________________
Orwell "La fattoria degli animali".
Le creature di fuori guardavano dal maiale all'uomo, dall'uomo al maiale e ancora dal maiale all'uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Sab Lug 10, 16:15:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

@Morelli vedo che qui
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
non hai risposto.
E io non ho mai detto che TU abbia mai detto che "gli aquilani che manifestavano erano terroristi o sovversivi o bugiardi" leggi meglio anche tu quello che ti si scrive! E se avessi urlato avrei scritto tutto maiuscolo!
Spero tu possa rivedere alcuni tuoi punti di vista perchè resterai parecchio deluso quando ti si apriranno gli occhi.
E spero che quando hai scritto "Vabbè, ma era chiaro che ci fossero le solite teste di cazzo dei centri sociali in cerca di visibilità.
Chiacchiere a parte i poliziotti non manganellano la gente a capocchia," fosse una battuta, perchè se no davvero di te non saprei più cosa pensare...







_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Ainat

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 44
Registrato: 07/02/09 15:03
Messaggi: 2275
Ainat is offline 

Località: Luino (Varese)





italy
MessaggioInviato: Sab Lug 10, 17:30:54    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Kiti però mi spieghi il senso di questi filmati?
Il primo sono le parole di alcuni manifestanti dopo gli scontri (che raccontano cose che io condivido ma che con i fatti degli incidenti non c'entrano nulla), il secondo ti fa vedere al rallentatore con tanto di disegnino la manganellata in testa (io non so cosa voglia dire la "manganellata a capocchia" ma so che in scontri di quel tipo non ho mai visto una manganellata partire bassa e colpire le gambe, quando partono sono random per forza, il problema è capire perchè sono partiti), il terzo è una testimonianza di chi ha preso la manganellata e quindi un punto di vista di chi era nel tumulto e non può avere una visione globale di quello che è successo.
Quindi, cosa dovremmo capire?

_________________
Orwell "La fattoria degli animali".
Le creature di fuori guardavano dal maiale all'uomo, dall'uomo al maiale e ancora dal maiale all'uomo, ma già era loro impossibile distinguere fra i due.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MarcoTravaglio.it Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 26, 27, 28, 29  Successivo
Pagina 27 di 29

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008