Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Della religione
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 32, 33, 34, 35  Successivo
 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Archivio
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
M.me de Stael

Esperto
Esperto


Iscritti



Registrato: 07/02/09 14:53
Messaggi: 4412
M.me de Stael is offline 







italy
MessaggioInviato: Lun Mar 08, 17:24:08    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Nigeria, attacco ai villaggi cristiani: oltre 500 le vittime

Sarebbe di 500 morti - molti dei quali donne e bambini - il bilancio del massacro compiuto in Nigeria, dove uomini armati di machete hanno attaccato due villaggi a maggioranza cristiani, Zot e Dogo-Nahawa, vicino alla città di Jos, teatro in gennaio di scontri a sfondo religioso che avevano fatto centinaia di vittime. Un consigliere del governatore dello Stato di Plateau ha aggiornato un precedente bilancio che parlava di «sole» 100 vittime.

Le forze di sicurezza hanno effettuato 95 arresti, secondo quanto riferito dal ministro delle Comunicazioni dello Stato di Plateau, Dan Majang. Nella notte fra sabato e domenica tre villaggi della comunità di etnia Berom sono stati attaccati da gruppi di etnia Fulani, dediti generalmente alla pastorizia nomade.

Ieri il presidente nigeriano facente funzioni, Goodluck Jonathan, aveva decretato lo stato di massima allerta nel Plateau e negli stati confinanti per impedire che il conflitto potesse allargarsi. La regione di Jos è da tempo teatro di conflitti etnici o religiosi: nello scorso gennaio almeno 300 persone sono morte nei violenti scontri scoppiati fra cristiani e musulmani.


Posto qui questa tremendo stato delle cose, visto il contenuto. Ma io non sono così convinta che se ne possa fare una mera questione religiosa. Come la buttano (quando la buttano huh ) i media, sembrerebbe che i fedeli dell'islam trucidano quelli del cristianesimo. A monte ci sta maometto buono e bravo, cristo un terrorista, oppure dobbiamo risalire al genocidio del 67?

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Lun Mar 08, 17:24:08    Oggetto: Adv






Torna in cima
Tetsuo1980

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 28/04/09 01:49
Messaggi: 1737
Tetsuo1980 is offline 

Località: Neo-Tokyo
Interessi: Forensic
Impiego: Biochemist
Sito web: http://www.youtube.com...


japan
MessaggioInviato: Ven Mar 12, 22:36:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

dopo ***** ****-papi ( Mr. Green ) ***** ****-papa?

Scoperto, fu trasferito in Baviera e si rese responsabile di nuove violenze
Il Vaticano risponde: "L'allora vicario generale si è assunto la piena responsabilità"
Un prete pedofilo a Monaco mentre Ratzinger era vescovo
dal nostro corrispondente ANDREA TARQUINI

Un prete pedofilo a Monaco mentre Ratzinger era vescovo
BERLINO - Clamorosa svolta nello scandalo dei casi di abusi sessuali nelle istituzioni cattoliche tedesche. L'edizione online dell'autorevole quotidiano liberal di Monaco di Baviera, la Sueddeutsche Zeitung, scrive che negli anni Ottanta un sacerdote pregiudicato per violenze pedofile fu trasferito da Essen (NordReno-Westfalia) in Baviera, nel periodo in cui l'attuale pontefice Benedetto XVI, allora cardinale Joseph Ratzinger, era arcivescovo di Monaco e Freising e quindi teoricamente massimo responsabile di ogni affidamento di missione e trasferimento di sacerdoti. In Baviera, il prete pregiudicato si abbandonò di nuovo a violenze pedofile e attualmente esercita ancora il suo ministero nell'Alta Baviera.

Immediata la reazione di Padre Lombardi, portavoce della Santa Sede: in un suo comunicato sul suo sito, egli ha detto, la diocesi bavarese ha già chiarito il caso. L'allora vicario generale Gerhard Gruber, oggi 81enne, si è assunto la piena ed esclusiva responsabilità della scelta di aver affidato il servizio pastorale al sacerdote pregiudicato. E si è duramente autocriticato parlando di grave errore.

Il sacerdote, di cui la Sueddeutsche Zeitung non fa il nome, è stato in servizio quasi ininterrottamente in Baviera dal 1980. In precedenza, a Essen, cioè nel centro-ovest della Germania, il prete era stato scoperto e denunciato perché aveva costretto un bimbo allora undicenne a praticargli un atto sessuale orale. Trasferito in Baviera, il sacerdote commise di nuovo abusi pedofili su minorenni. La Chiesa a quanto risulta alloa Sueddeutsche non ha mai denunciato il presule alla giustizia. La notizia arriva come una bomba nello stesso giorno in cui il pontefice ha esaminato in un teso consulto in Vaticano i casi di pedofilia nella Chiesa catotlica tedesca insieme con il presidente della Conferenza episcopale tedesca, monsignor Robert Zollitsch. Papa Benedetto si è detto sconvolto degli abusi promettendo linea dura e piena chiarezza.

_________________
Vegetation is the basic instrument the creator uses to set all of nature in motion.
 
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
paolodegregorio

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 11/02/09 13:44
Messaggi: 333
paolodegregorio is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Mar 21, 17:31:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il “pastore tedesco” Ratzinger tenta di fare bella figura dichiarando che la Chiesa non tollererà più i crimini a sfondo sessuale commessi dai sacerdoti nell’esercizio delle loro funzioni, e auspica non solo la punizione divina, ma anche la via dei tribunali.
E’ sconcertante vedere defilarsi da responsabilità personali uno dei massimi responsabili della “cupola” vaticana degli ultimi 30 anni, e per di più responsabile e inquisitore dell’ex Santo Uffizio, istituzione preposta proprio a vigilare anche sull’etica dei sacerdoti.
La linea politica della Curia, da decenni, è stata quella di coprire, insabbiare, tacitare, pagare le vittime (impegnandole al silenzio), trasferire i preti pedofili o molestatori sessuali (a far danno in altre diocesi), far dimenticare, occultare, minacciare talvolta gli abusati.

Eppure tutto si può imputare al Vaticano, ma non l’ingenuità e neppure il fatto di non essersi reso conto del fenomeno così diffuso al proprio interno. I preti hanno per tradizione secolare un metodo inquisitorio e spionistico che riguarda tutti, è aiutato dalle “confessioni” e nulla sfugge all’orecchio di questo sistema.
Credere che la Chiesa abbia solo ora appreso della vastità del fenomeno pedofilia e omosessualità al proprio interno è da ingenui farlocchi. Per secoli hanno abusato del rapporto di fiducia con i giovani e giovanissimi, soprattutto all’interno di “istituzioni caritatevoli”, tipo orfanotrofi e collegi educativi, ma il potere della istituzione era talmente forte e incontrastato nella società reale che qualunque “voce” di violenza e violazioni a minori è stata soffocata con abili manovre, con denigrazione dei soggetti violati (persone che vogliono denigrare la Chiesa), silenzio comprato con denaro, evocazione di vergogna e di implicita consensualità nei fatti sessuali, e via elencando.

Questo orrendo marciume è nel DNA della istituzione ecclesiastica, secondo solo ai metodi inquisitori in cui il partito dell’amore pretesco definiva “la tortura come mezzo per arrivare alla verità”, dove si torturava e si uccideva e si bruciava sui roghi, in nome di Dio,in disprezzo totale dei comandamenti e del Vangelo.
Il fronte dell’omertà si è spezzato di fronte alle migliaia di casi (una piccola parte del fenomeno), in tutto il mondo, arrivata all’attenzione dei tribunali, che hanno preso sul serio le denunce degli abusati dai preti, che hanno cominciato a ricevere giustizia e consistenti risarcimento.
Questo fatto nuovo ha fatto saltare la cinica strategia della Curia di negare, sopire, tacitare, ed ora quegli stessi che hanno negato l’evidenza, coperto i colpevoli, spesso minacciato o comprato, fanno i moralizzatori e indicano la via dei tribunali.
Il problema sarebbe quello di mandare in Tribunale i responsabili di questa omertosa operazione, Ratzinger compreso, perché hanno consentito per decenni il protrarsi e addirittura il diffondersi del fenomeno.

L’unica cura possibile di questo fenomeno sono i giudici che devono essere severi, ma, se lo si vuole estirpare, occorre che la Chiesa non definisca “sacro” il celibato dei preti, trovandosi poi collaboratori sessuofobici che diventano spesso maniaci e deviati, ma che abbia come “ministri di culto” persone normali, con figli e lavoro, uomini e donne vicini ai problemi che abbiamo tutti.
Paolo De Gregorio
21.3.10
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
chicchetto

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/03/09 21:48
Messaggi: 544
chicchetto is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 23, 13:35:25    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Boyofthetime

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 17/10/09 14:23
Messaggi: 223
Boyofthetime is offline 

Località: seregno
Interessi: Molti, troppi.




italy
MessaggioInviato: Mar Mar 23, 13:58:20    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La soluzione sta nel corretto uso dei termini, ci sono preti-bravi, preti-mediocri, preti-pessimi, preti-stronzi, preti-coraggiosi, preti-pavidi, preti-puttanieri, preti-pedofili, esattamente come qualsiasi altro essere umano, smettere di considerarsi emanazione del "divino" e cercare di divenire uomini.
E fuori le mele marce dal cesto, con coraggio ed onestà!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
chicchetto

Quasi Esperto
Quasi Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/03/09 21:48
Messaggi: 544
chicchetto is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 23, 14:19:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Boyofthetime ha scritto:
La soluzione sta nel corretto uso dei termini, ci sono preti-bravi, preti-mediocri, preti-pessimi, preti-stronzi, preti-coraggiosi, preti-pavidi, preti-puttanieri, preti-pedofili, esattamente come qualsiasi altro essere umano, smettere di considerarsi emanazione del "divino" e cercare di divenire uomini.
E fuori le mele marce dal cesto, con coraggio ed onestà!


Salvando i "preti-coraggiosi" gente con le palle a prescindere (ed a 360°, ne ho conosciuti), sono sempre prosaicamente dell' idea che dar loro moglie risolverebbe parecchi problemi su questo versante........ sisi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Boyofthetime

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 17/10/09 14:23
Messaggi: 223
Boyofthetime is offline 

Località: seregno
Interessi: Molti, troppi.




italy
MessaggioInviato: Mar Mar 23, 21:02:11    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

chicchetto ha scritto:
Boyofthetime ha scritto:
La soluzione sta nel corretto uso dei termini, ci sono preti-bravi, preti-mediocri, preti-pessimi, preti-stronzi, preti-coraggiosi, preti-pavidi, preti-puttanieri, preti-pedofili, esattamente come qualsiasi altro essere umano, smettere di considerarsi emanazione del "divino" e cercare di divenire uomini.
E fuori le mele marce dal cesto, con coraggio ed onestà!


Salvando i "preti-coraggiosi" gente con le palle a prescindere (ed a 360°, ne ho conosciuti), sono sempre prosaicamente dell' idea che dar loro moglie risolverebbe parecchi problemi su questo versante........ sisi


Forse si, o forse sarebbero semplicemente preti pedofili ammogliati Crying or Very sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
paolodegregorio

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 11/02/09 13:44
Messaggi: 333
paolodegregorio is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Apr 06, 11:08:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

- pedofilia vaticana = chiacchiericcio -


L’esorcista cardinale Sodano, nella piazza pasquale, derubrica il gravissimo e universale scandalo della pedofilia fra i preti cattolici, coperto per almeno 30 anni, e di cui ancora conosciamo solo la punta dell’iceberg, ad una campagna stampa dei nemici della Chiesa (che si sente vittima e perseguitata), e lo definisce un “chiacchiericcio”.
Ricorda in modo impressionante la strategia berlusconiana, vittima delle toghe rosse che lo perseguitano, che non parla mai nel merito dei suoi processi e, soprattutto, non ha mai denunciato l’autore o gli autori dei millantati complotti, che avrebbero costruito i processi su false prove inventate a tavolino.

Le migliaia di casi accertati di violenze sessuali, soprattutto su minori, nessuna delle quali è stata denunciata alla magistratura da parte dei vescovi, che hanno sempre saputo tutto, attuale Papa compreso, sputtanano per l’eternità la pretesa autorità etica e morale della Chiesa nel suo complesso, Curia e sacerdoti, che si sono rivelati un covo di individui sessofobici, malati, omertosi come i mafiosi, a cui vanno aggiunte le porcherie bancarie del cardinale Marcinkus, i riciclaggi di denaro sporco della banda della Magliana di cui uno dei capi è misteriosamente sepolto nella cripta di S. Apollinare a Roma , e via elencando.

In Italia il Vaticano è un partito politico, finanziato dallo Stato con l’8 per mille e altre provvidenze per le scuole cattoliche, che altera in modo profondo la democrazia chiedendo pubblicamente ai cattolici un voto per la destra, sia quella democristiana di un tempo, sia quella leghista e berlusconiana di oggi.
E bisogna finirla con la favola che la Chiesa fa del bene. E’ vero che essa è radicata tra i poveri e si occupa materialmente di dare servizi che dovrebbe fornire lo Stato, ma essa lo fa con i soldi delle tasse, cioè nostri, e non lo fa disinteressatamente, ma per mantenere i poveri sotto l’egemonia ideologica cattolica, che significa fabbricare persone rassegante e ingannate da promesse di una miglior vita.

Parlo dei poveri perchè oggi che i partiti della “sinistra sparita” li hanno abbandonati, trovano nella Chiesa l’unica entità sul territorio che può dare loro ascolto e qualche piccolo aiuto, e quindi mai ha pesato così tanto politicamente, in quanto determina, con il suo peso e le sue indicazioni di voto, la vittoria elettorale della destra. Sia nel Lazio che in Piemonte, dove la vittoria si è avuta per poche migliaia di voti, lo schierarsi del Vaticano è stato decisivo. Altro che prendersela con Grillo come ha fatto il PD!!

Chi vuole cambiare governo in Italia e vuole pensare ad una economia ecosostenibile, limitare nascite ed immigrazione per un giusto rapporto tra numero di abitanti e risorse disponibili, chi desidera l’autosufficienza energetica ed alimentare, insomma chi usa la ragione e la razionalità per fermare il disastro ambientale, si troverà sempre di fronte i capitalisti e i loro alleati preti, che ci vogliono entrambi scimmie ammaestrate al consumo e alla irrazionalità.
Sono nemici di ogni vero progresso, arroganti nel difendere le loro malefatte, fanno apertamente politica, ed è ora di considerarli avversari e privarli dei finanziamenti pubblici.
Paolo De Gregorio
5.4.10
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gianbi

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/02/09 12:00
Messaggi: 1760
gianbi is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Apr 06, 12:38:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

paolodegregorio ha scritto:
Sono nemici di ogni vero progresso, arroganti nel difendere le loro malefatte, fanno apertamente politica, ed è ora di considerarli avversari e privarli dei finanziamenti pubblici.


Per me andrebbero accusati di circonvenzione di incapaci, oltre che di pedofilia.
Soltanto una persona povera di spirito ed ipoculturizzata può davvero credere nella chiesa e nella religione in genere.

_________________
In avatar, massimo d'alema. Uno statista, uomo forte. Quello "intelligente" e pilastro della nazione. Insieme al suo partito, il piddì, ha contribuito ha riportare la nazione nel suo massimo splendore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 109
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mar Apr 06, 13:01:07    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

gianbi ha scritto:
paolodegregorio ha scritto:
Sono nemici di ogni vero progresso, arroganti nel difendere le loro malefatte, fanno apertamente politica, ed è ora di considerarli avversari e privarli dei finanziamenti pubblici.


Per me andrebbero accusati di circonvenzione di incapaci, oltre che di pedofilia.
Soltanto una persona povera di spirito ed ipoculturizzata può davvero credere nella chiesa e nella religione in genere.
Sono d'accordo, ma la religione, quella vera intesa come credo, non ha nulla a che fare con la chiesa e le "chiese" in generale!
_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Viridans

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 09/02/09 13:26
Messaggi: 433
Viridans is offline 

Località: Roma e dintorni





italy
MessaggioInviato: Mar Apr 06, 19:18:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...Vabbene che sono anglicani , ma possibile che invece da noi continuano ad essere serviti e riveriti ?

Da NOI non sarebbe nemmeno immaginabile , tutti farebbero a gara per genuflettersi con devozione e lasciare una scia di bava dopo l'ambito bacio dell'anello .

Petizione su sito di Downing Street
11 mila firme contro la visita del Papa in Gran Bretagna


I firmatari chiedono al governo britannico di prendere le distanze da Benedetto XVI, dopo lo scandalo dei preti pedofili. Viene chesto anche di garantire che la visita nel Regno Unito del Papa, che costera' quasi 17 milioni di euro, non sia finanziata con il denaro pubblico.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tetsuo1980

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 28/04/09 01:49
Messaggi: 1737
Tetsuo1980 is offline 

Località: Neo-Tokyo
Interessi: Forensic
Impiego: Biochemist
Sito web: http://www.youtube.com...


japan
MessaggioInviato: Mar Apr 06, 23:59:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando


_________________
Vegetation is the basic instrument the creator uses to set all of nature in motion.
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Teresa

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 05/03/09 02:19
Messaggi: 1107
Teresa is offline 

Località: Il paese dell'estate





italy
MessaggioInviato: Mer Apr 07, 02:36:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Viridans ha scritto:
I firmatari chiedono al governo britannico di prendere le distanze da Benedetto XVI, dopo lo scandalo dei preti pedofili. Viene chesto anche di garantire che la visita nel Regno Unito del Papa, che costera' quasi 17 milioni di euro, non sia finanziata con il denaro pubblico.


Spero proprio che ci riescano.

Travaglio ieri ha scritto:
Poi ci sono altre norme minori, che troverete nel libro “Ad personam” comprese alcune norme salvapreti, cioè i preti avranno un trattamento particolare in materia di intercettazioni


Sapete qualcosa di quest'ennesima schifezza?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
<b>Guy Fawkes</b

Ospite















MessaggioInviato: Mer Apr 07, 07:24:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se non sbaglio ne aveva già accennato in "Bavaglio" (prima mattina, tra l'un e l'altro sbadiglio già faccio la rima Mr. Green )

[...]Semplicemente, a estensione delle norme concordatarie, ecco una manciata di articoli secondo cui, quando scatta un avviso di garanzia nei confronti di un ministro di culto della Chiesa italiana, va immediatamente informato il suo vescovo. Se, metti caso, è proprio il vescovo ad essere indagato, bisogna rivolgersi immediatamente al cardinale Segretario di Stato. I giornali l’hanno già chiamata la «norma salva-preti», e non stiamo qui a disquisirne l’opportunità. [...]

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Teresa

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 05/03/09 02:19
Messaggi: 1107
Teresa is offline 

Località: Il paese dell'estate





italy
MessaggioInviato: Mer Apr 07, 17:24:46    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Guy.

A proposito di pedofilia pretesca, a parlare di tutti i casi non si finirebbe più. Vorrei soltanto riportare alcuni brani dal diario di un prete brasiliano, in cui si illustra il decalogo del perfetto pedofilo:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ha scritto:
Agli atti del processo contro padre Tarcisio c’è un vero e proprio manuale del prete pedofilo e appunti sulle sue emozioni e le regole per restare impunito. Una fra tutte: «Mai avere una relazione con bambini ricchi». Scrive il prete: «Mi preparo per la caccia, mi guardo intorno con tranquillità perché ho i ragazzini che voglio senza problemi di carenze, perché sono il giovane più sicuro al mondo». «Piovono ragazzini sicuri affidabili e che sono sensuali e che custodiscono totale segreto, che sentono la mancanza del padre e vivono solo con la mamma, loro sono dappertutto. Basta solo uno sguardo clinico, agire con regole sicure». «Per questo sono sicuro e ho la calma. Non mi agito. Io sono un seduttore e, dopo aver applicato le regole correttamente, il ragazzino cadrà dritto dritto nella mia... saremo felici per sempre». E infine: «Dopo le sconfitte nel campo sessuale ho imparato la lezione! E questa è la mia più solenne scoperta: Dio perdona sempre ma la società mai». A consegnare il diario alla polizia è stata una suora, alla quale il sacerdote lo aveva dato per errore. Trasferito dopo la prima denuncia, il sacerdote ha violentato altri due bambini prima di essere catturato.


Consiglio comunque a tutti la lettura del blog di Vania Lucia Gaito,
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Archivio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 32, 33, 34, 35  Successivo
Pagina 33 di 35

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008