Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

P(robabilmente) D(ialogando)
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 40, 41, 42  Successivo
 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Archivio
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:16:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

dunque berlinguer ha prodotto qualcosa di buon per il paese... ovvero?

e che cosa è uno statista? perchè lui sarebbe uno statista e gli altri no? dov'è la differenza?
Torna in cima
Adv



MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:16:23    Oggetto: Adv





Torna in cima
gianbi

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/02/09 12:00
Messaggi: 1760
gianbi is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:22:13    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

fotogian ha scritto:
dunque berlinguer ha prodotto qualcosa di buon per il paese... ovvero?

e che cosa è uno statista? perchè lui sarebbe uno statista e gli altri no? dov'è la differenza?


Basta citare la questione morale per chiudere il discorso.
Questo tema è centrale, e non periferico come dicono i piddini.
Ma, quando ti riferisci agli altri, di chi parli? Esistono statisti nel piddì?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:23:05    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

gianbi ha scritto:

Berlinguer era un politico, uno statista. Non lo sto venerando. Lo sto solo considerando uno capace a fare il suo lavoro di politico. Nulla più. Alla luce di oggi, ciò che sembrava normale all'epoca, sembra fantascienza.
Come potrei dire le stesse cose dei pagliacci pizzinari di oggi, che vanno a cucinare i risotti in televisione alla mattina, incapaci di produrre una (dico una!) cosa buona per il paese?


Basta questo a dare un'idea della statura morale e politica di Berlinguer:

Citazione:
La questione morale
Enrico Berlinguer - Repubblica, 1981


Intervista a Enrico Berlinguer

«I partiti sono diventati macchine di potere»

Eugenio Scalfari

* * *

La passione è finita?
Per noi comunisti la passione non è finita. Ma per gli altri? Non voglio dar giudizi e mettere il piede in casa altrui, ma i fatti ci sono e sono sotto gli occhi di tutti. I partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela: scarsa o mistificata conoscenza della vita e dei problemi della società e della gente, idee, ideali, programmi pochi o vaghi, sentimenti e passione civile, zero. Gestiscono interessi, i più disparati, i più contraddittori, talvolta anche loschi, comunque senza alcun rapporto con le esigenze e i bisogni umani emergenti, oppure distorcendoli, senza perseguire il bene comune. La loro stessa struttura organizzativa si è ormai conformata su questo modello, e non sono più organizzatori del popolo, formazioni che ne promuovono la maturazione civile e l'iniziativa: sono piuttosto federazioni di correnti, di camarille, ciascuna con un "boss" e dei "sotto-boss". La carta geopolitica dei partiti è fatta di nomi e di luoghi. Per la DC: Bisaglia in Veneto, Gava in Campania, Lattanzio in Puglia, Andreotti nel Lazio, De Mita ad Avellino, Gaspari in Abruzzo, Forlani nelle Marche e così via. Ma per i socialisti, più o meno, è lo stesso e per i socialdemocratici peggio ancora...

Lei mi ha detto poco fa che la degenerazione dei partiti è il punto essenziale della crisi italiana.
È quello che io penso.

Per quale motivo?
I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le sue istituzioni, a partire dal governo. Hanno occupato gli enti locali, gli enti di previdenza, le banche, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai TV, alcuni grandi giornali. Per esempio, oggi c'è il pericolo che il maggior quotidiano italiano, il Corriere della Sera, cada in mano di questo o quel partito o di una sua corrente, ma noi impediremo che un grande organo di stampa come il Corriere faccia una così brutta fine. Insomma, tutto è già lottizzato e spartito o si vorrebbe lottizzare e spartire. E il risultato è drammatico. Tutte le "operazioni" che le diverse istituzioni e i loro attuali dirigenti sono chiamati a compiere vengono viste prevalentemente in funzione dell'interesse del partito o della corrente o del clan cui si deve la carica. Un credito bancario viene concesso se è utile a questo fine, se procura vantaggi e rapporti di clientela; un'autorizzazione amministrativa viene data, un appalto viene aggiudicato, una cattedra viene assegnata, un'attrezzatura di laboratorio viene finanziata, se i beneficiari fanno atto di fedeltà al partito che procura quei vantaggi, anche quando si tratta soltanto di riconoscimenti dovuti.

Lei fa un quadro della realtà italiana da far accapponare la pelle.
E secondo lei non corrisponde alla situazione?


Continua qui:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:23:50    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Gianbi mi ha preceduto di un soffio! Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:33:41    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

gianbi ha scritto:
fotogian ha scritto:
dunque berlinguer ha prodotto qualcosa di buon per il paese... ovvero?

e che cosa è uno statista? perchè lui sarebbe uno statista e gli altri no? dov'è la differenza?


Basta citare la questione morale per chiudere il discorso.
Questo tema è centrale, e non periferico come dicono i piddini.
Ma, quando ti riferisci agli altri, di chi parli? Esistono statisti nel piddì?


ancora con questa storia? non sapete parlare d'altro? poi sai il PCI di allora, se non ricordo male era in una giunta piemontese che cadde sotto i colpi delle tangenti e lo stesso avvenne nel comune di Torino e in Liguria dove Teardo fece una brutta fine

questo era il PCI di Berlinguer...che ad esempio non s'è mai messo in luce per le proteste contro gli scandali di allora (ad esempio lo scandalo dei petroli) mantenendo un profilo che oggi vi farebbe gridare allo scandalo
per il resto poi stava a distanza dalla DC, non ha mai governato, non è mai riuscito a mettere in difficoltà nessun Andreotti

oltre alle belle parole sull'eterna questione morale non ha certo ottenuto nulla in + di quanto abbiano fatto i suoi alunni di allora, anzi meno
Torna in cima
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:39:08    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

fotogian ha scritto:

ancora con questa storia? non sapete parlare d'altro? poi sai il PCI di allora, se non ricordo male era in una giunta piemontese che cadde sotto i colpi delle tangenti e lo stesso avvenne nel comune di Torino e in Liguria dove Teardo fece una brutta fine

Teardo era socialista (e membro della P2).
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:42:46    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ma basta leggere quello che hai citato per capire che il PCI di Berlinguer era molto estraneo a certi giochi...
Torna in cima
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:46:44    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

fotogian ha scritto:


ancora con questa storia? non sapete parlare d'altro? poi sai il PCI di allora, se non ricordo male era in una giunta piemontese che cadde sotto i colpi delle tangenti e lo stesso avvenne nel comune di Torino e in Liguria dove Teardo fece una brutta fine

questo era il PCI di Berlinguer...che ad esempio non s'è mai messo in luce per le proteste contro gli scandali di allora (ad esempio lo scandalo dei petroli) mantenendo un profilo che oggi vi farebbe gridare allo scandalo
per il resto poi stava a distanza dalla DC, non ha mai governato, non è mai riuscito a mettere in difficoltà nessun Andreotti

oltre alle belle parole sull'eterna questione morale non ha certo ottenuto nulla in + di quanto abbiano fatto i suoi alunni di allora, anzi meno


Piano con i luoghi comuni eh! Se stai cercando di far passare la minchiata (scusate il francesismo) secondo cui il Pci non avrebbe potuto mai governare per suoi demeriti puoi tornartene da dove sei venuto, nel vuoto spinto del tuo partito.
Il Pci non poteva governare per la situazione internazionale, è una situazione che si è formata all'indomani della seconda guerra mondiale ed è rimasta cristallizzata per tanti anni. Ma non mi venire a dire che il Pci era una nullità perchè ti tiro tutti i tomi di storia delle istituzioni che c'ho (un pò in effetti) per aprirti la mente (non la testa)

Scusate ma le insinuazioni sulla storia non le tollero, sono perfetti esempi di berlusconismo strisciante.

_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 15:52:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

raccontiamoci tutte le balle che vogliamo... spiegami cosa c'entra la situazione internazionale con il voto degli italiani. I numeri basta controllarli e vedi che non ci sono mai stati i numeri per governare esattamente come succede oggi

escluse le politiche del 1976, dal 1948 in poi il PCI al massimo è arrivato al 30.8% navigando per il resto tra il 22% e il 30% circa

poi anche Berlinguer sapeva che per governare non bastava una risicata maggioranza e lo disse dopo il golpe in Cile. Ma, detto questo, resta il fatto che i numeri per governare non li ha mai avuti e non è mai riuscito ad avvicinarsi alla DC

Solo alle regionali del 1975 accadde qualcosa di diverso, complice il fatto che votavano per la prima volta i diciottenni e si votava per le regionali, ma la moralità dello statista non è stata sufficiente a evitare di stringere alleanze con i peggiori ladri (e diversi di costro abitavano anche nel PCI), col risultato che gli scandali hanno spazzato via ogni possibilità residua di governare
Torna in cima
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 16:15:57    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
Piano con i luoghi comuni eh! Se stai cercando di far passare la minchiata (scusate il francesismo) secondo cui il Pci non avrebbe potuto mai governare per suoi demeriti puoi tornartene da dove sei venuto, nel vuoto spinto del tuo partito.
Il Pci non poteva governare per la situazione internazionale, è una situazione che si è formata all'indomani della seconda guerra mondiale ed è rimasta cristallizzata per tanti anni. Ma non mi venire a dire che il Pci era una nullità perchè ti tiro tutti i tomi di storia delle istituzioni che c'ho (un pò in effetti) per aprirti la mente (non la testa)

Scusate ma le insinuazioni sulla storia non le tollero, sono perfetti esempi di berlusconismo strisciante.


La conventio ad excludendum è storia (dettagliatamente documentata) come storia sono Gladio, Piano Solo, P2 (che a dir la verità è presente...) e le migliaia di condizionamenti legali o meno, subiti dal processo elettorale nei 50 anni di Repubblica.
D'altronde che gli americani fossero pronti ad un intervento militare, se in Italia avessero vinto i comunisti è storia documentatissima, almeno fino agli anni '70.
Paradossalmente il meno comunista tra i comunisti (Berlinguer) è proprio quello più amato.. lui, oltre all'eurocomunismo, ha cercato in ogni maniera di superare la crisi occidentale degli anni '80 (di cui questa è decisamente figlia..) cercando di coniugare governo e difesa delle classi deboli (non sempre riuscendoci in pieno ed anzi borghesizzando non poco il partito) ed infondo i risultati gli hanno dato pienamente ragione, almeno finchè qualcuno ha pensato che la mossa migliore per proseguire su quella corrente ideale fosse buttare nel cesso il comunismo, tirare l'acqua ed imbarcarsi i centristi....
PCI e PD hanno una storia speculare: mentre l'uno cresceva, l'altro perde voti a vista d'occhio.. Cool
Torna in cima
sweepsy

Esperto
Esperto


Junior Admin

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 33
Registrato: 07/02/09 14:26
Messaggi: 2198
sweepsy is offline 

Località: Messina


Sito web: http://sweepsy.wordpre...


italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 16:19:18    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bah, i numeri li conosco anch'io... solo che non sono sufficienti da soli a spiegare la realtà..capisco che è difficile per un economista... Rolling Eyes
_________________
Alla ricerca di un denso compiuto nello starnuto ontologico umano O_O

Mi sono rifatta
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


.. e se serve.. coso si scuoia!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger Skype
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 16:25:52    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

spiegala tu la realtà... io vorrei sapere chi e come potesse impedire a milioni di italiani di votare per il PCI.. non si tratta di poche centinaia di voti o di qualche migliaio ma di milioni di voti necessari ad avvicinarsi al 50%... per arrivare al 50% il PCI aveva bisogno del doppio dei voti che otteneva davvero

al massimo i poteri forti, illegali ecc. potevano impedire che il PSI si alleasse col PCI, ma anche mettendo insieme i voti dei due partiti non avresti raggiunto la maggioranza

e visto che poi i numeri sono gli stessi di oggi vorrei sapere quale complotto ci impedisce oggi di vincere
Torna in cima
Orientalista partenopeo

Esperto
Esperto


Moderatori

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:45
Messaggi: 3521
Orientalista partenopeo is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 16:33:34    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

max ha scritto:

almeno finchè qualcuno ha pensato che la mossa migliore per proseguire su quella corrente ideale fosse buttare nel cesso il comunismo, tirare l'acqua ed imbarcarsi i centristi....

Senza contare il fatto che il vecchio PCI era sostanzialmente immune da contaminazioni mafiose nel Mezzogiorno. Anzi, la sua storia (da Portella della Ginestra a Pio La Torre) dimostra esattamente il contrario. Ancora adesso, i partiti a sinistra del PD sono quelli meno contaminati.
A proposito di La Torre:
Citazione:
Più tardi entrerà nella segreteria nazionale, su proposta di Enrico Berlinguer, in considerazione delle sue doti politiche, d’intuito e di organizzazione.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Che differenza con Walter Topogigio, che non voleva candidare Giuseppe Lumia (uno dei pochi con la schiena dritta nel PD, per quanto riguarda la mafia).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous

















MessaggioInviato: Mar Mar 10, 16:41:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


l'italia politica del 2008

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


quella del 1992

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


e quella del 1972


come vedete non è cambiato molto... anzti tutto sommato il PD ha fatto assai meglio
Torna in cima
Alex66

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 07/02/09 14:38
Messaggi: 1153
Alex66 is offline 

Località: Ichnusa / Mediterraneo - centro





italy
MessaggioInviato: Mar Mar 10, 16:44:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

.. Fotogian, il contesto storico devi considerarlo, non puoi sempre ragionale con la contabilità spicciola di una puntata di Ballarò post-elezioni .. Fino almeno agli anni '70 il comunismo era pressocchè unanimemente riconosciuto, per volontà dei governi occidentali più forti, come una specie di malattia da cui tenersi alla larga .. il Maccartismo non ti dice niente? O pensi che sia un episodio fuggevole e circoscritto a qualche buontempone esaltato negli USA? Che significa "cosa c'entra con gli elettori italiani"? E' quasi come se oggi chiedessi alla gente di votare per il "Partito dei Pedofili", altro che il 50% di voti mancanti .. non c'è da ragionarci, la gente non lo poteva votare e basta, se non una minoranza .. Il condizionamento dell'opinione pubblica non l'ha inventato Berlusconi, l'ha solo perfezionato ..
_________________
Travaglio: “Ai mondiali non tiferò per l’Italia”. Sì, però ora non ci scrivere un libro.

Spinoza.it
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Archivio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 40, 41, 42  Successivo
Pagina 41 di 42

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008