Indice del forum

MarcoTravaglio.it

Forum del sito MarcoTravaglio.it

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

il disagio dell'Iran
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Articoli e Libri
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
paolodegregorio

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 11/02/09 13:44
Messaggi: 333
paolodegregorio is offline 







italy
MessaggioInviato: Sab Giu 20, 13:25:11    Oggetto:  il disagio dell'Iran
Descrizione:
Rispondi citando

- il disagio dell’Iran -
a cura di Paolo De Gregorio, 19 giugno 2009

Pur non sapendo nulla direttamente dal territorio, e quindi ordinariamente disinformato da Tv e giornali, ho però la sensazione che in Iran non si giochi una partita orchestrata da USA e Israele, come nelle “rivoluzioni arancioni” dell’Est europeo, ma si tratti di un disagio profondo verso il radicalismo religioso di Ahmanedinejad, che mette a rischio la vita degli iraniani promettendo la distruzione di Israele, senza nemmeno possedere ami capaci di difendere il territorio iraniano da incursioni aeree sioniste.
In linea di principio è legittimo aspirare a possedere l’arma atomica, visto che Israele, con la complicità dell’Occidente, ne ha un arsenale, e visto che le potenze nucleari vogliono rimanere un club esclusivo e mantenere così in eterno la loro egemonia e minaccia verso chiunque alzi un dito verso di loro.
Ma oltre una legittima strategia esiste anche la tattica, e non è possibile formulare una ipotesi nucleare se non si è in grado di difendere il proprio territorio da incursioni aeree con una tecnologia difensiva (missili antiaereo) che dovrebbe avere il massimo dei finanziamenti e dei cervelli a disposizione.
50 anni di guerre in Medio Oriente hanno dimostrato che la superiorità aerea israeliana è totale e ha fatto di queste guerre delle passeggiate, fino agli ultimi feroci e sadici bombardamenti su Gaza.
Se l’ONU fosse un organismo democratico e non bloccato dal diritto di veto delle potenze nucleari, dovrebbe imporre un disarmo atomico globale e così avere credito per impedire ogni proliferazione.
E’ questa la battaglia da fare, il disarmo, e solo così puoi chiedere con legittimità a tutti di non costruire armi atomiche, ma possedere senza limiti solo armi di difesa.
Paolo De Gregorio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Giu 20, 13:25:11    Oggetto: Adv






Torna in cima
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mer Apr 07, 13:16:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quello che sta succedendo è gravissimo! Siamo in balia di due pazzi furiosi anzi più di due...
Ahmadinejad avverte gli Usa: ''Avrete una risposta devastante, vi romperemo i denti''
ultimo aggiornamento: 07 aprile, ore 12:21
Teheran - (Adnkronos/Aki) - Il capo di Stato iraniano replica al presidente americano che ha invocato una maggiore pressione su Teheran per fermare il programma nucleare e si è impegnato a non attaccare "i Paesi che non posseggono l'atomica".
La risposta dell'Iran alla nuova strategia Usa sul disarmo nucleare, resa nota ieri dal presidente Barack Obama, sarà "devastante". E' l'ennesimo avvertimento che Mahmoud Ahmadinejad ha lanciato a Washington nel corso di un discorso pubblico nella città di Orumiyeh, nella provincia dell'Azerbaijan occidentale. La nostra risposta "romperà i denti" agli Usa, ha tuonato il presidente iraniano secondo quanto trasmesso dalla tv di Stato 'Irib'.
"Spero che le dichiarazioni (di Obama, ndr) pubblicate non siano vere" ha aggiunto, riferendosi all'intenzione del presidente Usa di procedere al disarmo, con eccezioni in presenza di casi estremi come l'Iran. "Attenzione - ha dichiarato Ahmadinejad - se voi ripercorrerete i passi di Bush riceverete una botta sui denti come è accaduto a lui". Il presidente iraniano ha quindi criticato il suo omologo Usa per l'ingerenza negli affari interni della Repubblica Islamica, precisando che le proposte di cambiamento avanzate da Obama "sono solo slogan".
Ieri il presidente americano ha dichiarato che gli Usa utilizzeranno armi atomiche "solo in circostanze estreme", lasciando però aperta l'ipotesi di impiegare le armi nucleari contro l'Iran e la Corea del Nord.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
mmst

Appassionato
Appassionato


Iscritti



Registrato: 31/07/09 22:16
Messaggi: 235
mmst is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Mag 09, 02:59:39    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

kitiaram ha scritto:
Quello che sta succedendo è gravissimo! Siamo in balia di due pazzi furiosi anzi più di due...
Ahmadinejad avverte gli Usa: ''Avrete una risposta devastante, vi romperemo i denti''
ultimo aggiornamento: 07 aprile, ore 12:21
Teheran - (Adnkronos/Aki) - Il capo di Stato iraniano replica al presidente americano che ha invocato una maggiore pressione su Teheran per fermare il programma nucleare e si è impegnato a non attaccare "i Paesi che non posseggono l'atomica".
La risposta dell'Iran alla nuova strategia Usa sul disarmo nucleare, resa nota ieri dal presidente Barack Obama, sarà "devastante". E' l'ennesimo avvertimento che Mahmoud Ahmadinejad ha lanciato a Washington nel corso di un discorso pubblico nella città di Orumiyeh, nella provincia dell'Azerbaijan occidentale. La nostra risposta "romperà i denti" agli Usa, ha tuonato il presidente iraniano secondo quanto trasmesso dalla tv di Stato 'Irib'.
"Spero che le dichiarazioni (di Obama, ndr) pubblicate non siano vere" ha aggiunto, riferendosi all'intenzione del presidente Usa di procedere al disarmo, con eccezioni in presenza di casi estremi come l'Iran. "Attenzione - ha dichiarato Ahmadinejad - se voi ripercorrerete i passi di Bush riceverete una botta sui denti come è accaduto a lui". Il presidente iraniano ha quindi criticato il suo omologo Usa per l'ingerenza negli affari interni della Repubblica Islamica, precisando che le proposte di cambiamento avanzate da Obama "sono solo slogan".
Ieri il presidente americano ha dichiarato che gli Usa utilizzeranno armi atomiche "solo in circostanze estreme", lasciando però aperta l'ipotesi di impiegare le armi nucleari contro l'Iran e la Corea del Nord.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Se uno non sa distinguere la differenza tra i due siamo messi proprio male.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Destrosio Al Magnesio

Appassionato
Appassionato


Iscritti


Età: 36
Registrato: 09/02/09 18:25
Messaggi: 220
Destrosio Al Magnesio is offline 




Sito web: http://robbabbona.blog...


NULL
MessaggioInviato: Lun Mag 24, 19:12:45    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Comunque per quanto matto possa sembrare Ahmadinejad, a Lula sta bene e ci fa pure accordi commerciali e sul nucleare stesso da arricchire in Turchia, col beneplacito di Erdogan.
Quindi com'e' ? I nostri leader son tutti lucidi e Lula sta fuori di capoccia?...
Ed il Brasile e' praticamente una potenza mondiale...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
kitiaram

Esperto
Esperto


Iscritti

Sesso: Sesso:Femmina
Età: 108
Registrato: 05/12/09 20:06
Messaggi: 2776
kitiaram is offline 


Interessi: Giorgio Gaber e l'ass.teatrale "l'interezza non è il mio forte" perchè visti loro il teatro non è più lo stesso

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mer Ago 10, 02:06:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Davvero assurdo!!!!
TEHERAN, GIOVANI ARRESTATI PER AVER PRESO PARTE A UNA GUERRA CON LE PISTOLE AD ACQUA

05 ago 2011 — Davide Casati
La manifestazione, tenutasi in un parco della capitale dell'Iran, era stata organizzata via Facebook. Ragazzi e ragazze si erano ritrovati e avevano giocato per ore, senza essere interrotti dalla polizia: ma quando sono emerse foto della giornata, molti conservatori hanno espresso le loro proteste. Che hanno portato agli arresti...
segue
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Giorgio Gaber Un Uomo Giusto, l'Unico.
"Giustizia è punire ma poi perdonare, Umanità è comprendere e aiutare"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Articoli e Libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





MarcoTravaglio.it topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008