MarcoTravaglio.it

Annunci & Avvisi - I Love You Phillip Morris - con Jim Carrey

Roberto - Sab Apr 03, 18:03:26
Oggetto: I Love You Phillip Morris - con Jim Carrey
Il titolo italiano (anche se non si capisce il perché) è stato storpiato in: Colpo di fulmine - Il mago della truffa

E' uscito il nuovo film di Jim Carrey (che io adoro). E' una commedia agrodolce, che doveva uscire un anno fa, ma ha subito incredibili ritardi per via delle scene omosessuali tra Carrey ed un ottimo Ewan McGregor. Produzione indipendente, attori pagati il minimo sindacale, ritmo e leggerezza ma con retrogusto amaro.
Ve lo consiglio.

Qui la recensione di filmtv:

Adattamento del romanzo omonimo di Steve McVicker che testimonia una storia vera, il film di Glenn Ficarra e John Requa non è piacevole, tutt’altro. Il nero oscura i sorrisi insinuando il veleno persino nei raccordi di montaggio. Eppure, nonostante le scorciatoie sensazionalistiche che una materia simile potenzialmente offre e che chiunque meno articolato di Carrey avrebbe forse colto per evitare di rischiare troppo, l’attore si carica il film sulle spalle con una generosità senza pari. Jim Carrey ama il suo personaggio e gli si offre completamente senza alcuna remora: lo fa vivere ancora una volta. Gli dona il suo corpo. E scompare in piena vista. Sembra che gigioneggi Carrey, e invece lavora di sottrazione e dettagli. Come nel caso di Jerry Lewis, il suo corpo diventa la scena stessa del film e il luogo dove gli altri attori iniziano a respirare. Cortocircuito vivente, Carrey conferisce un valore nuovo all’espressione “interpretazione cinematografica”.

Qui la trama per chi desidera, cliccare sul tasto spoiler per vederla:

Spoiler:

Steven Russell (Jim Carrey) è un uomo felicemente sposato con Debbie (Leslie Mann) che, in seguito a un incidente stradale, realizza improvvisamente di aver sempre taciuto a se stesso una verità fondamentale: è attratto dagli uomini. Decide così di cambiar vita, e lo fa in modo radicale, anche se questo finisce per portarlo a infrangere la legge. Finito in carcere divide la cella con Phillip Morris (Ewan McGregor) e presto se ne innamora. Ma Phillip viene rilasciato e Steven, pur di raggiungerlo per costruire con lui una coppia perfetta, inizia a tentare la fuga più e più volte, venendo sempre riacciuffato.



Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Boyofthetime - Sab Apr 03, 18:26:34
Oggetto:
Due ottimi motivi per vederlo Jim Carey e la trama!
Roberto - Sab Apr 03, 18:36:54
Oggetto:
Boyofthetime ha scritto:
Due ottimi motivi per vederlo Jim Carey e la trama!


Beh, a te dovrebbe interessare particolarmente direi Wink

Al di là degli scherzi questo film ha una storia molto particolare.
Fu presentato al Sundance Festival nel 2009, acclamato come un piccolo gioiello (è una produzione indipendente, è costato solo 11 milioni) è stato praticamente bloccato da un fuoco di sbarramento moralista prima che entrasse in qualsiasi sala del mondo.
Purtroppo la versione odierna contiene molti tagli, cambi di sceneggiatura e "edulcorazioni" dei contenuti. L'originale (che credo rivedremo nel DvD, o almeno spero) conteneva scene abbastanza esplicite di Carrey con McGregor, baci appassionati ed in generale la storia era quella di due persone (due uomini) che si amano alla follia.
Spiace dirlo ma tutto ciò, nel 2010, a quanto pare è ancora taboo.
Boyofthetime - Sab Apr 03, 21:08:52
Oggetto:
Roberto Morelli ha scritto:
Boyofthetime ha scritto:
Due ottimi motivi per vederlo Jim Carey e la trama!


Beh, a te dovrebbe interessare particolarmente direi Wink

Al di là degli scherzi questo film ha una storia molto particolare.
Fu presentato al Sundance Festival nel 2009, acclamato come un piccolo gioiello (è una produzione indipendente, è costato solo 11 milioni) è stato praticamente bloccato da un fuoco di sbarramento moralista prima che entrasse in qualsiasi sala del mondo.
Purtroppo la versione odierna contiene molti tagli, cambi di sceneggiatura e "edulcorazioni" dei contenuti. L'originale (che credo rivedremo nel DvD, o almeno spero) conteneva scene abbastanza esplicite di Carrey con McGregor, baci appassionati ed in generale la storia era quella di due persone (due uomini) che si amano alla follia.
Spiace dirlo ma tutto ciò, nel 2010, a quanto pare è ancora taboo.


Mi spiace ammetterlo ma purtroppo è così, molta apertura meela parole ma non nella realtà, purtroppo i preconcetti, i taboo e la relativa paura che si portano appresso fanno si che nel 2010 ci sia ancora moltissima gente che non comprenda che l'amore non ha sesso, età e limiti, mi spiace per loro!
sweepsy - Mar Apr 06, 12:03:21
Oggetto:
Lo voglio vedereeee!
coros - Mar Apr 06, 15:09:37
Oggetto:
Anche io vorrei tanto vederlo, solo che, prima di andare a spendere quei 6/7 euro per il biglietto, vorrei sincerarmi di quante e quali sforbiciate ha subito questo film. Se l'hanno massacrato come il sale nel mortaio, aspetterò l'uscita del dvd per il noleggio. Confused
Roberto - Mar Apr 06, 15:13:19
Oggetto:
coros ha scritto:
Anche io vorrei tanto vederlo, solo che, prima di andare a spendere quei 6/7 euro per il biglietto, vorrei sincerarmi di quante e quali sforbiciate ha subito questo film. Se l'hanno massacrato come il sale nel mortaio, aspetterò l'uscita del dvd per il noleggio. Confused


La nostra censura (tra le più liberali del mondo) non ha colpa per questo, la versione "sforbiciata" è la stessa in ogni parte del mondo. L'unico posto dove c'era quella completa fu a Cannes l'anno scorso (e mi sembra anche al Sundance Festival).

Comunque sono state tagliate "solo" le scene omosessuali più esplicite e qualche bacio in bocca tra Carrey e McGregor, il resto c'è tutto.
Sil_27 - Mar Apr 06, 18:31:05
Oggetto:
Jim Carrey è sempre stato grandioso! Avevo intenzione di andare a vedere questo film da quando ho visto il trailer, ma sinceramente non sapevo ci fossero stati problemi con la censura (guardando il trailer me l'ero immaginato un pò come "Prova prendermi", per capirci). A questo punto dopo aver letto quella recensione la curiosità è doppia. Mr. Green

PS: ma voi conoscete il Jim Carrey dei primi tempi? Tipo
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
per esempio. Se vi manca vi consiglio una scorpacciata, sul tubo c'è parecchio! Razz
kitiaram - Mar Apr 06, 18:36:44
Oggetto:
Mostruosoooo
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Roberto - Mar Apr 06, 18:42:47
Oggetto:
Io sono un profondo estimatore di Carrey, ho visto tutto quello che ha fatto.

Comunque chi ha visto il film scriva 3 righe di commento, magari copritele con il tasto "spoiler" così chi non l'ha visto non si rovina la sorpresa...
coros - Mer Apr 07, 00:25:59
Oggetto:
Roberto Morelli ha scritto:

Comunque sono state tagliate "solo" le scene omosessuali più esplicite e qualche bacio in bocca tra Carrey e McGregor, il resto c'è tutto.


Hai detto niente! Sinceramente non capisco tutta questa sessuofobia, quando si vedono film dove si squarta, si violenta e si massacra a più non posso....avrò una sensibilità tutta particolare, ma le scene di sesso, anche esplicite, non riescono a turbarmi.
Al contrario, alla mia veneranda età, se in un film vedo una pistola puntata o un coltello brandito in aria, è più forte di me: mi copro gli occhi. Non sopporto la violenza!
Boyofthetime - Mer Apr 07, 11:45:44
Oggetto:
coros ha scritto:
Roberto Morelli ha scritto:

Comunque sono state tagliate "solo" le scene omosessuali più esplicite e qualche bacio in bocca tra Carrey e McGregor, il resto c'è tutto.


Hai detto niente! Sinceramente non capisco tutta questa sessuofobia, quando si vedono film dove si squarta, si violenta e si massacra a più non posso....avrò una sensibilità tutta particolare, ma le scene di sesso, anche esplicite, non riescono a turbarmi.
Al contrario, alla mia veneranda età, se in un film vedo una pistola puntata o un coltello brandito in aria, è più forte di me: mi copro gli occhi. Non sopporto la violenza!


Già perchè il culo delle Veline sulla tv alle 9 di sera fortifica i sani appetiti degli italici maschi, mentre se uno decide di andare al cinema, pagare un biglietto, scegliere un film, la censura non deve permettergli di vedere due PERSONE (al di la del sesso) che si baciano o fanno l'amore trattandosi di due uomini!
Ovviamente se si tratta di due donne il sempre infoiato italico maschio non è per nulla turbato...OVVIO NO!!!!!!
Io sono per mia natura molto discreto, e trovo che tutti dovrebbero avere una forma di pudore siano essi etero od omo, però queste cose mi fanno venire una voglia di esibizionismo, e si arrangino i perbenisti angry
coros - Mer Apr 07, 20:10:55
Oggetto:
Boyofthetime ha scritto:
coros ha scritto:
Roberto Morelli ha scritto:

Comunque sono state tagliate "solo" le scene omosessuali più esplicite e qualche bacio in bocca tra Carrey e McGregor, il resto c'è tutto.


Hai detto niente! Sinceramente non capisco tutta questa sessuofobia, quando si vedono film dove si squarta, si violenta e si massacra a più non posso....avrò una sensibilità tutta particolare, ma le scene di sesso, anche esplicite, non riescono a turbarmi.
Al contrario, alla mia veneranda età, se in un film vedo una pistola puntata o un coltello brandito in aria, è più forte di me: mi copro gli occhi. Non sopporto la violenza!


Già perchè il culo delle Veline sulla tv alle 9 di sera fortifica i sani appetiti degli italici maschi, mentre se uno decide di andare al cinema, pagare un biglietto, scegliere un film, la censura non deve permettergli di vedere due PERSONE (al di la del sesso) che si baciano o fanno l'amore trattandosi di due uomini!
Ovviamente se si tratta di due donne il sempre infoiato italico maschio non è per nulla turbato...OVVIO NO!!!!!!


Parole sante! Io porto sempre ad esempio due serie televisive con esplicita tematica gay: "The L world" e "Queer as folk". Il telefilm saffico è stato trasmesso e ritrasmesso su una rete nazionale, in chiaro; l'altro, colpevole di parlare di "froci", è andato in onda solo sul satellite, canali pay e pure sforbiciato per bene.
Seplocri imbiancati! puke


P.S. Parlo di QaF UK. Mi è talmente piaciuto che non ho ancora trovato il coraggio di vedermi la versione USA per paura che mi deluda. Razz
Roberto - Mer Apr 07, 20:35:20
Oggetto:
Beh, allora guardate questo video, saltate direttamente al minuto 2 e 20 secondi, satira di alto livello, che soprattutto picchia forte sui pregiudizi e sulle ipocrisie della morale.
Godetevi Bill Hicks.


Boyofthetime - Mer Apr 07, 23:00:50
Oggetto:
Parole sante! Io porto sempre ad esempio due serie televisive con esplicita tematica gay: "The L world" e "Queer as folk". Il telefilm saffico è stato trasmesso e ritrasmesso su una rete nazionale, in chiaro; l'altro, colpevole di parlare di "froci", è andato in onda solo sul satellite, canali pay e pure sforbiciato per bene.
Seplocri imbiancati! puke


P.S. Parlo di QaF UK. Mi è talmente piaciuto che non ho ancora trovato il coraggio di vedermi la versione USA per paura che mi deluda. Razz[/quote]

Beh è ovvio il serial lesbo, che oltretutto aveva poco a che vedere con la realtà, era un prodotto per un pubblico maschile mosso dal prurigginoso argomento sesso fra donne, l'altro, quello omo, seppur patinato, non riscuoteva lo stesso interesse se non dal pybblico gay.
L'esempio postato da Mister Morelli calza alla perfezione e fa sorridere pensando!
Roberto - Mer Apr 07, 23:10:44
Oggetto:
Boyofthetime ha scritto:
L'esempio postato da Mister Morelli calza alla perfezione e fa sorridere pensando!


Detto fra noi io trovo GENIALE il modo in cui è condotto il monologo, la struttura della battuta. Se ci fai caso Bill Hicks all'inizio (minuto 2.20) parla della cosa con tono ed espressione assolutamente seri, facendo credere agli spettatori che quelle cose le pensa davvero, ed infatti molte persone, prendendola per una confessione politicamente scorretta ma sincera, applaudono convintamente.
Subito dopo, quando dice il fatto delle "due mamme di Heather" si palesa invece il modo geniale con cui li ha presi per il culo, ed infatti, facci caso, in sala è il silenzio.

Ecco, quello è l'attimo in cui molti nel pubblico, consci dei loro pregiudizi, si sono appena sentiti degli idioti.

Satira con la S maiuscola, giù il cappello!
riccardo bandler - Gio Apr 08, 11:35:37
Oggetto:
Al di là delle considerazioni socio-culturali, il film è carino grazie alla vena comica di Jim Carrey, ma è ben poca cosa.Lo stesso Carrey ha fatto ben di meglio, per es. il mitico BUGIARDO BUGIARDO (il suo più divertente in assoluto), una settimana da dio, ed il recente YES MAN. Inoltre ha recitato ruoli drammatici, come quello mitico di Truman Show. Quello di cui stiamo parlando è quello senza dubbio meno riuscito, anche se lui è sempre straordinario.
Boyofthetime - Gio Apr 08, 14:13:16
Oggetto:
Roberto Morelli ha scritto:
Boyofthetime ha scritto:
L'esempio postato da Mister Morelli calza alla perfezione e fa sorridere pensando!


Detto fra noi io trovo GENIALE il modo in cui è condotto il monologo, la struttura della battuta. Se ci fai caso Bill Hicks all'inizio (minuto 2.20) parla della cosa con tono ed espressione assolutamente seri, facendo credere agli spettatori che quelle cose le pensa davvero, ed infatti molte persone, prendendola per una confessione politicamente scorretta ma sincera, applaudono convintamente.
Subito dopo, quando dice il fatto delle "due mamme di Heather" si palesa invece il modo geniale con cui li ha presi per il culo, ed infatti, facci caso, in sala è il silenzio.

Ecco, quello è l'attimo in cui molti nel pubblico, consci dei loro pregiudizi, si sono appena sentiti degli idioti.

Satira con la S maiuscola, giù il cappello!


Si assolutamente d'accordo, della serie il re è nudo, ma è proprio in questo modo che deve agire la satira, attirarti e quando meno te lo aspetti metterti difronte allo specchio, allora si che ti vedi per quel che sei frusta
Sil_27 - Gio Apr 08, 22:06:57
Oggetto:
Folks, oggi ho finalmente visto questo film e devo dire che è davvero uno dei più bei film dell'ultimo annetto. Smile Ben fatto, benissimo recitato, le tematiche di omosessualità e carcere sono trattate in modo realistico e soprattutto, e mi riferisco all'omosessualità, non come clichè o macchiette con battutine banali, scontate e tristi. Ma come una coppia normale...cioè, poi quello che succede non può essere definito "ordinario" ma vabbè su questo non approfondisco per non rovinarvi tutto, se volte vederlo.
Jim Carrey è straordinario, conferma che è un Attore che sa passare dal comico più folle (es. Scemo e più scemo) a cose più serie e drammatiche (questo film ma anche "Man on the moon" per dire).
Ho letto che il produttore esecutivo è Luc Besson, che, correggetemi se sbaglio, mi pare fu anche quello di "Little Miss Sunshine". Io in realtà ho visto delle similitudini tra i due film, nel modo di vedere la vita e nell'affrontarla in un film.
Insomma ho un parere del tutto opposto a quello di riccardo bandler più sopra. E vorrei aggiungere che la bellezza di questo film è che non è la solita commedia brillante e ben fatta, ma in fin dei conti leggera e facile, come altri film di Jim Carrey (non li sto denigrando li adoro anche io film come Yes man o The cable guy) ma un film diverso, semplicemente, con battute e momenti divertentissimi ma non "semplice" nel modo di portare al storia. Almeno questo è quello che penso io.
riccardo bandler - Ven Apr 09, 13:08:54
Oggetto:
Certo che il film è carino e tratta con il giusto modoil tema omosessualità, ma l'intreccio è unicamente basato sulle truffe e su quanto questo faccia soffrire il suo amore. Anche da un punto di vista sociale è al massimo gradevole, ma niente di geniale. Yes Man invece tratta una problematica ben più seria: le panzane che i motivatori vendono ai poveri di spirito, quello si è trattato in modo molto intelligente, senza pregiudizi o esagerazioni. Lui è sempre fantastico, giustamente sopra le righe come il suo cliché impone, ma pur sempre dentro un ruolo ben preciso. C'è da dire che come faccia di bronzo è ineguagliabile, mi ricorda anche tantissimo BUGIARDO BUGIARDO, quello veramente un campione di risate.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB